ABC: il presidente della rete parla dell’imminente fusione con la FOX

Il presidente della ABC discute dell’imminente fusione della Disney con la FOX

 

Durante il tour estivo dei TCA, il presidente di ABC, Channing Dungey, ha discusso ai microfoni di Variety di vari argomenti, tra i quali le ripercussioni che avrà la fusione della Disney con la FOX.

L’acquisizione della 20th Century Fox TV andrà ad arricchire gli studi televisivi della Disney, e questo ovviamente influenzerà anche le altre divisioni detenute dal colosso.

E proprio da questo punto di vista, la Dungey ha parlato del suo ruolo ricoperto alla ABC, affermando che al momento non sembrano esserci particolari piani per un suo rimpiazzo alla guida della rete:

Amo il mio lavoro. Amo la mia squadra. Non c’è nulla di più entusiasmante per me nel leggere lo script di un Pilot, ordinarlo, e poi di guardarlo per pianificare la sua programmazione. Quindi davvero, mi diverto molto a farlo, e mi piacerebbe continuarlo a fare. Non ho ancora avuto alcuna conversazione con i senior manager sulla prossima tappa, per ora mi limito a svolgere il mio lavoro.

Sulla possibilità di lavorare a più stretto contatto con la 20th Century Fox TV:

Non abbiamo ancora iniziato a discuterne. Ci sono delle regolamentazioni specifiche, e per il momento la 20the Century ha un ruolo analogo a tutti gli altri partner con cui collaboriamo, come Sony, e Warner. Posso dire che hanno un team davvero forte, e aggressivo, hanno davvero del fantastico materiale, e sarà interessante da vedere.

Infine la Dungey ha voluto precisare che al momento non c’è alcuna competizione con il nuovo servizio streaming di Disney.

Fonte: Variety