Star Wars: un budget da 100 milioni di dollari per la serie TV

La serie TV di Star Wars sarà costosa

Stamane sono emersi in rete una serie di interessanti dettagli sulla serie TV in live-action di Star Wars, che debutterà prossimamente sulla nuova piattaforma on demand di Disney.

Stando ai rumors, la serie scritta da Jon Favreau potrebbe avere un budget di circa 100 milioni di dollari, tale da renderlo uno dei prodotti televisivi più costosi in circolazione dopo Game of Thrones di HBO, e la futura serie de Il Signore degli Anelli, che potrebbe i 500 milioni di dollari.

In più sembrerebbe che l’approccio deciso dalla LucasFilm e la Disney verso lo show sia quello di una serie da 10 episodi, un formato ormai piuttosto tipico per i prodotti televisivi originali delle reti streaming e via cavo.

Ma non è tutto, perché grazie a Making Star Wars apprendiamo anche il possibile tema di questa serie TV. A quanto pare lo show sarà ambientato circa tre anni dopo gli avvenimenti de Il Ritorno dello Jedi, sul pianeta Mandalore, e racconterà i tumulti che i Mandaloriani dovranno affrontare a seguito della caduta dell’Impero. 

La serie rappresenterebbe il primo vero e debutto in live-action dei Mandaloriani, la medesima razza aliena a cui appartiene Boba Fett, il noto cacciatore di taglie tanto apprezzato dai fan.

Fonte: Comicbookmovie