Vanity Fair, Chiara Ferragni:”In attesa di un matrimonio social: niente esclusive!”

Vanity Fair, Chiara Ferragni:”In attesa di un matrimonio social: niente esclusive!”

Intervistata da Vanity Fair Chiara Ferragni parla della sua vita eccessivamente social per scelta, del suo rapporto con Fedez, di Leone e ovviamente dell’imminente matrimonio che si terrà tra meno di un mese a Noto in Sicilia. La nota blogger è fiera di condividere la sua vita su Instagram, lo considera un mezzo speciale per rimanere in contatto con tantissime persone e trova giusto aver condiviso non solo la sua carriera ma anche anche la sua gravidanza e la quotidianità con il piccolo Leo:

Da Instagram parlo con 13 milioni di persone, senza filtri. È un potere pazzesco. Perché non usarlo? Io metto tutto quello che fa parte della mia vita, le cose che mi danno felicità e che penso possano ispirare gli altri. Non credo che non abbia riflettuto sull’opportunità di postare immagini di Leo. Ma io e Fede siamo cresciuti sui social, sarebbe stato strano e poco coerente non condividere la nostra vita da genitori. 




Chiara ha poi rivelato che non ha concesso nessuna esclusiva del suo matrimonio, come il resto delle cose che la riguardano sarà social e desidera che gli ospiti si sentano liberi di postare ciò che vogliono. La blogger ha anche parlato dell’allattamento interrotto, episodio che le ha procurato tantissime critiche:

Un tema su cui tutti hanno un’opinione e si sentono maestri. Chiarisco una volta per tutte: io avrei voluto allattare il più lungo possibile ma, già dopo due settimane, su consiglio del medico, ho dovuto inserire il latte artificiale. Sapendo che avrei dovuto tornare presto a lavorare, in capo a due mesi ho rinunciato del tutto all’allattamento naturale. L’idea di maternità che ho io è che non ci si deve annullare per un figlio. Detto questo, io ho anche molti aiuti e sono il boss di me stessa, posso decidere quando e come organizzarmi, non per tutte è così.