Beautiful, Sally e Liam sotto le macerie (anticipazione e riassunto puntata)

I riassunti di queste puntate di Beautiful sono completi e non vanno di pari passo con le puntate in onda su Canale 5 a causa dei tagli e accorciamenti da parte del canale, i riassunti seguono le puntate complete trasmesse in America quindi sono da considerarsi delle anticipazioni complete.

Nella precedente puntata di Beautiful: nell’oscurità dell’edificio Spectra, sorge una discussione sul fatto che Bill possa far saltare o meno l’edificio con loro all’interno. Liam cerca di rassicurare tutti ma all’esterno, nello stesso momento, Bill informa Justin che non si lascerà contrastare, perché l’edificio deve venire giù e non si può più rimandare oltre.

Alla Forrester, Wyatt sta ancora parlando con Steffy del sit-in, commentando l’insensatezza dell’idea. Liam le comunica di esser dentro l’edificio con esplosivi disseminati ovunque e Bill che sta per farli detonare. Steffy lo supplica di uscire e non immolarsi per la sua causa, sebbene la consideri giusta e meritevole. Liam riaggancia e Wyatt è sconvolto nell’apprendere che nemmeno gli esplosivi fermano suo fratello. Commenta con Steffy il faccia a faccia tra Liam e Bill, considerando che uno dei due finirà per retrocedere, non c’è altra scelta. E in qualche modo risolveranno le proprie divergenze.

Sally e Liam intrappolatiSally e

Beautiful. Anticipazione e riassunto puntata 7709.

Bill è ancora pietrificato dallo choc dopo aver fatto crollare il palazzo Spectra con la consapevolezza che Liam sia rimasto dentro. Justin lo raggiunge con Steffy, la quale solo in quel momento apprende che Liam è ancora all’interno. Steffy è annientata dall’angoscia e si mette a gridare mentre gli specialisti in demolizione si affollano intorno.

Shirley, Saul e Darlita si avvicinano a loro volta in preda al panico. Bill decide di entrare nonostante gli operai tentino di dissuaderlo. Steffy è determinata a seguirlo a sua volta e intanto il capocantiere si offre di reperire una squadra di salvataggio immediatamente.

Dentro l’edificio, Liam giace mezzo sepolto dalle macerie, inizialmente privo di conoscenza per poi iniziare lentamente a riprendersi e tossire. Dietro di lui si trova Sally. In un’altra area, Bill si aggira cercando il figlio e Sally, pregando Steffy di fare massima attenzione visto che ci sono ancora zone pericolanti. Si fermano per tossire e vengono raggiunti dal capo operaio che porge loro gli elmetti protettivi. Bill e Steffy sono infatti intenzionati ad addentrarsi per cercare i due ragazzi.

Nel frattempo Sally riprende conoscenza, per poi rendersi conto che lei e Liam hanno le gambe intrappolate, così chiamano aiuto. Subito dopo cercano di azzittirsi per capire se l’edificio può ancora subire dei crolli e Sally, nel rendersi conto che ci sono ancora infrastrutture cedevoli, si spaventa. Liam cerca di rincuorarla.

Steffy e Bill intanto si imbattono in ciò che resta di una foto di Sally Spectra e sono raggiunti da due pompieri i quali gli ordinano di uscire. I due però rifiutano e continuano a cercare e chiamare.

Liam e Sally in preda al terrore e alla disperazione cercano comunque di farsi forza a vicenda e cosi riuscendo persino a ironizzare i due finiscono per baciarsi.

Alla Spencer, Wyatt confida a Katie di esser seriamente preoccupato per Bill, una volta che saprà di loro due, in particolare visto che ora Liam è preda di questa sindrome dell’eroe per la quale rischia di fare più danni che altro. Racconta quindi alla sua amante del sit in.

Katie si allarma, ritenendola un’iniziativa piuttosto rischiosa. In quel momento Wyatt riceve un SMS proprio di Justin e apprende che l’edificio è venuto giù…ma Liam e Sally erano ancora dentro. Bill non sapeva che loro erano all’interno, Katie si angoscia e Wyatt la abbraccia a sua volta sgomento.