Un posto al sole, chi ha ucciso Veronica Viscardi? (Puntata 9 luglio)

Nella precedente puntata di Un posto al sole: Alberto cerca di sfuggire alla polizia ma Marina ha intenzione di proseguire nella sua denuncia aggiungendoci anche l’invasione di domicilio, intanto alla Terrazza si prepara il grande pranzo per i genitori di Susanna ma Renato continua a polemizzare.

Alla festa di compleanno di Veronica in piscina diventa una grande occasione mondana per i cantieri, Roberto e Vera non smettono un attimo di flirtare mentre Marina forzatamente cerca di fare buon viso a cattivo gioco, alla festa di presenta anche Alberto che è in cerca proprio della Giordano e il Palladini non sembra avere buone intenzioni.

Roberto scopre un cadavere in piscina, si tratta di una donna con un vestito rosso.

Veronica è stata uccisa copy

Un posto al sole. Puntata 9 luglio.

La persona che Roberto tira fuori dalla piscina è Veronica Viscardi e poco dopo tutti capiscono che la donna è morta ma al momento la causa sembra una caduta in piscina ma ben presto verrà fuori che qualcuno l’ha colpita morte alla testa. Giovanna Landolfi è incaricata delle indagini mentre Alberto torna a casa particolarmente sconvolto ma lo è solo per il litigio con Marina?

La cena di famiglia tutto sommato è un successo ma soprattutto grazie all’eleganza e presenza di Nadia, alla prima occasione però Manlio non perde occasione per dire a Niko che lui non è il ragazzo per sua figlia ma dopo la serata tra il ragazzo e Susanna c’è aria di crisi dovuta ad una nuova serie di fraintendimenti.

La notizia dell’omicidio di Veronica diventa subito di dominio pubblico e subito ci si interroga su chi possa essere stato ad ucciderla mentre Alberto ricorda anche lo scontro avuto con la stessa Viscardi durante la festa.

Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine.