Sky e Mediaset Premium: disdetta anche tramite Pec, bene ma non benissimo

Finora per fare la disdetta di un contratto ad un abbonamento telefonico oppure alla pay tv Sky e Mediaset Premium l’unico modo era ed è ancora compilare un modulo e inviare tutto con una raccomandata A/R all’indirizzo specificato dell’azienda, ora esiste un mezzo in più per disdire un contratto: la PEC (posta elettronica certificata) che consente appunto di inviare email con pieno valore legale proprio come una raccomandata.

Basta quindi compilare il modulo, apporre la firma digitale e allegare il documento di riconoscimento richiesto e inviare tutto alla mail dell’azienda con la propria posta certificata, per essere valido il tutto però anche il documento di riconoscimento devono essere sottoscritti con firma digitale altrimenti l’invio sarà comunque nulla.

Tuttavia chi ha un indirizzo Pec può inviare la disdetta a Sky o Mediaset Premium direttamente da casa, allegando il modello necessario e il documento d’identità ai seguenti indirizzi: skyitalia@pec.skytv.it (per Sky) o direzione.affarisocietari@mediasetpremium.postecert.it (per Mediaset Premium). La disdetta presentata via Pec ha lo stesso valore di quella inviata con raccomandata A/R, con il vantaggio, però, che la richiesta viene recapitata immediatamente al destinatario.

E’ sicuramente un piccolo passo in avanti, peccato che la Pec non sia in possesso di moltissime persone, spesso utilizzata nell’ambito business quindi non pienamente sviluppata, il vero passo in avanti per snellire questo tipo di procedure sarebbe poter fare una disdetta direttamente online o al massimo tramite l’utilizzo del fax.