Grande fratello droga copy

Canna-gate anche al Grande fratello 15? Striscia la notizia torna con un audio

Si sa che in Italia ci si scandalizza per niente, anche il termine pippava può scatenare un putiferio, se poi sei in televisione alle prese con programmi discutibili come Grande fratello e L’isola dei famosi allora il gioco è fin troppo facile e giustamente il tg di Antonio Ricci come sempre ci si tuffa a pesce, ecco quindi che potrebbe nascere il canna-gate anche al Gf15 di Barbara D’Urso a meno di due settimane dalla fine.

I telespettatori avrebbero segnalato al tg satirico un frase bisbigliata Patrizia in una conversazione un pò sottovoce con Danilo, la frase all’orecchio del concorrente romano, che potrebbe avere dei risvolti interessanti. Si tratterebbe di un video relativo agli inizi del programma, quando Aida vomitò nel bagno. Nel discorso, dunque, Patrizia avrebbe nominato la concorrente spagnola e anche Luigi Favoloso. Poi la frase incriminata, poco chiara, ma che sembrerebbe: «Mentre pippava».

Di chi stava parlando Patrizia? Potrebbe davvero essere entrata la droga nella Casa oppure si parlava di qualcos’altro? La D’Urso riuscirà abilmente a glissare anche su questo? A Striscia hanno ironizzato: Forse si parlava di Pippa Middleton.

Intanto Simone Coccia è il primo finalista di questa edizione mentre sono stati eliminati Lucia Bramieri e Angelo, il cosiddetto Ken Umano italiano che somiglia a tutto tranne che a Ken. Cinque sono i concorrenti al televoto, nuovo ingresso la super formosa Fabiana Britto.

Non vediamo l’ora che finisca questa oscena edizione del Grande fratello che è solo un prolungamento di Domenica Live e Pomeriggio cinque, anche se purtroppo quasi certamente ci sarà una nuova edizione, sempre ammesso che gli sponsor ci saranno!

Se cliccate la foto potete vedere il video di Striscia e ascoltare l’audio.

Grande fratello droga copy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.