Grande fratello 15

Grande fratello 15, la fuga degli sponsor un conto salatissimo

Mentre Barbara D’Urso intervistata a Tv Talk ha molto ridimensionato la problematica della fuga degli sponsor dalla casa del Grande fratello Cinque Live (ormai ribattezzato cosi), in perfetto stile Mediaset nel nascondere le magagne, le aziende che si sono ritirate finora dissociandosi sono almeno 11 se non di più ma a parte le clamorose bugie raccontate dalla conduttrice, secondo quanto scritto da Giuseppe Candela su Dagospia, il conto per la produzione sarebbe salatissimo, una perdita economica enorme, altro che piccoli sponsor!



Si parla ormai da qualche settimana della fuga degli sponsor dalla quindicesima edizione del Grande Fratello. Il reality condotto da Barbara D’Urso è al centro delle polemiche tra le critiche dei colleghi e gli attacchi sui social network. Carmelita ha anche rilanciato a Tv talk la tesi del complotto di cui aveva parlato Striscia la Notizia, il conduttore Massimo Bernardini non ha chiesto a chi si riferisse. Ma la fuga degli sponsor, presenti con il product placement in casa, quanto è costata a Mediaset? Si parla di una cifra tra i due e i tre milioni di euro. Numeri importanti anche se va ricordato che il programma nella diretta in prime time può contare su molti blocchi pubblicitari che riempiono le casse di Publitalia.

Quindi a conti fatti, la produzione cade comunque in piedi considerando i numeri importanti dal punto di vista dello share (gradimento), il programma rimane un successo e quindi il fatto non sussiste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.