Eurovision song contest, ecco i paesi finalisti

Dopo la seconda semifinale in onda giovedi 10 maggio in prima serata Rai 4, ci sono tutti i 20 paesi che approdano alla finalissima dell’Eurovision song contest di sabato 12 maggio in onda in prima serata su Rai Uno, a cui si aggiungeranno i paesi big five che approdano da sempre in finale in automatico.

Albania
Repubblica Ceca
Lituania
Israele
Estonia
Bulgaria
Austria
Finlandia
Irlanda
Cipro
Serbia
Moldavia
Ungheria
Ucraina
Svezia
Australia
Norvegia
Danimarca
Slovenia
Olanda

In finale, oltre i 20 paesi che hanno passato i turni eliminatori, ci saranno di default Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Portogallo.



Eurovision song contest. Il passato e presente.

In gara, nel festival organizzato dalle televisioni pubbliche dei rispettivi paesi sotto l’egida dell’EBU (European Broadcasting Union), 43 paesi europei più l’Australia, invitata dal 2015. Il primo contest è del 1956 ed è stato utile per sperimentare nuove tecniche di trasmissione del segnale televisivo. Da allora si è allargato a Est e ha seguito i vari cambiamenti della storia europea accogliendo via via nuovi Stati membri. Dal 2000 è lo spettacolo televisivo europeo più seguito dopo gli eventi sportivi.

L’Italia fa parte dei Big 5, ovvero i cinque paesi che accedono di diritto alla fase finale della gara, insieme a Francia, Spagna, Germania e Regno Unito. A rappresentare il nostro Paese va, per regolamento, chi vince il Festival della Canzone italiana.  Dopo il successo sanremese, toccherà quindi ad Ermal Meta e Fabrizio Moro portare sul palco di Lisbona l’intensità e l’impegno sociale della loro “Non mi avete fatto niente”.