Il decoder Tim Box si aggiorna con nuove funzionalità

Tim ha rilasciato il comunicato stampa ufficiale, che vi riportiamo di seguito integralmente, presentando le ultime novità nell’aggiornamento del software del decoder Tim Box con Android Tv incorporato, un aggiornamento importante che introduce novità e nuove funzioni.

TIM BOX permette di vivere una nuova e unica esperienza di entertainment digitale. I nuovi aggiornamenti del decoder di TIM offrono molte novità ai clienti e arricchiscono ulteriormente la visione rendendola sempre più coinvolgente. L’inserimento di una Guida TV evoluta consente di avere una visione immediata del palinsesto e di accedere a tutti i dettagli dei programmi, con la descrizione e l’immagine di ogni contenuto ed orari di inizio e fine programma.




Vengono introdotte altre importanti novità:

  • smart zapping, la funzionalità che permette, senza cambiare canale, di vedere quali sono i programmi in onda sulle altre reti avendo a disposizione informazioni di dettaglio ed immagini sulla programmazione;
  • accesso veloce ai canali TV,  con un solo click, dalla homepage, si potranno scegliere gli ultimi canali visti;
  • play/pause, sarà possibile mettere in pausa la visione di un canale TV per poi riprenderla quando si vuole.

Con TIM BOX è disponibile il migliore entertainment digitale di TIM per tutta la famiglia: TIMVISION, la TV on demand di TIM, con anteprime anche esclusive, serie TV, film, cartoni e intrattenimento, TIMGAMES, l’offerta con più di 100 giochi in streaming tra cui Tomb Raider, Star Wars The Force Unleashed II, Sleeping Dogs: DEFINITIVE EDITION© ed altri gratuiti tra cui  Asphalt 8 e Minions, utilizzabili anche semplicemente con il telecomando.

Con le nuove funzionalità inoltre è possibile entrare su Netflix e prossimamente su Mediaset dalla homepage.

Il TIM BOX è proposto in vendita a 2,99€ mese per 48 rate per i clienti con ADSL o fibra di TIM.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.