Lucia Bramieri attacca Alberto copy

Grande fratello 15, Lucia Bramieri contro Alberto (daytime 20 aprile)

La serata nella Casa continua, tra il salone, la sauna e il giardino. Danilo, Baye e Lucia sono sul divano a scherzare, ma qualcosa sta cambiando e la tensione è nell’aria. L’inquilino Alberto è sulla bocca di tutti i suoi compagni d’avventura già dal pomeriggio. I toni si fanno più accesi del previsto quando in cucina, Alberto, inizia a stilare una classifica degli inquilini “buoni” e “non buoni” con gli altri ragazzi della Casa. Lucia Bramieri si avvicina a Danilo, Baye e Lucia, ed inizia ad esternare un senso di disagio nei confronti di Alberto. Anche Danilo è d’accordo con lei.

Lucia Bramieri attacca Alberto copy

“Lui sa tutto e dice cosa devi fare” dice Lucia Bramieri riferendosi sempre ad Alberto, “è li che dispensa consigli…ho la pressione alta!” continua. A quel punto irrompe in cucina e si infuria con Alberto, gli dice che non ha il diritto di giudicarla. “Lasciaci vivere e fai il tuo gioco” aggiunge Lucia Bramieri. Alberto le risponde a tono “Io posso esprimere le mie idee come voglio” e trova che la reazione di Lucia sia eccessiva. “Tutti sono stufi” aggiunge Lucia Bramieri.

A quel punto, mentre Alberto continua impassibile con la sua classifica, si uniscono alla discussione anche gli altri inquilini. Alberto cerca di chiarire con lei, “prima di parlare, ascolta e vivi le persone” gli suggerisce Lucia Bramieri. Simone cerca di sdrammatizzare con le imitazioni, ma il battibecco continua. Alberto esce fuori in giardino e nel mentre tutti gli inquilini in salone iniziano a puntare il dito contro di lui. Alberto rientra in Casa e cerca di difendersi smorzando la discussione. Tutti sono convinti che l’atteggiamento di Alberto sia “strategico” e “ provocatorio”. Alberto si scusa, il dibattito si è chiuso.

Per vedere o rivedere il daytime di oggi cliccate sull’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.