“Questo nostro amore – 80”, tornano Anna Valle e Neri Marcorè con i nuovi episodi il 1° aprile [Personaggi e foto]

“Questo nostro amore – 80”, tornano Anna Valle e Neri Marcorè con i nuovi episodi il 1° aprile [Personaggi e foto]

Domenica 1° aprile e poi da martedi 3 aprile per sei appuntamenti in prima serata Rai Uno, torna l’amatissima coppia Neri Marcorè e Anna Valle nei nuovi episodi di Questo nostro amore ambientato stavolta negli anni 80, con nuove storie, nuovi personaggi e nuovi sviluppi di coppia e di famiglia.

Ritroviamo i nostri personaggi, che avevamo lasciato nel Natale del 1970, nei primi mesi del 1971 per poi entrare insieme a loro negli anni ’80.

Un’epoca di grandi passioni civili e di forti contrasti ideologici si è chiusa e se ne sta aprendo una dove la parola d’ordine sembra quella di pensare a se stessi e divertirsi; il mondo è cambiato, è cambiata la gente, il lavoro, il paesaggio, la musica, il modo di vestirsi e sono cambiati anche loro, i nostri protagonisti. I più giovani sono cresciuti, i ragazzi e le ragazze sono diventati donne e uomini, quelli che erano già adulti lo sono molto di più e c’è chi come Alberta ha iniziato semplicemente a invecchiare. Cambieranno anche le case e i luoghi dove i nostri personaggi conducono le loro esistenze. Mai, come in questa serie, proprio la geografia, le vicinanze, le distanze, creeranno armonie e disarmonie, porteranno nuove emozioni che spesso travolgeranno i nostri personaggi.

Questo nostro amore – 80. I personaggi.

VITTORIO COSTA

I PERSONAGGI

Vittorio, dieci anni fa, non è riuscito a convincere Anna a credere ancora al loro amore e ha ceduto le armi. Per non soffrire, per voltare pagina, dopo aver ottenuto l’offerta da una ditta inglese per l’acquisizione della SIDER, ha accettato volentieri di andare a lavorare per loro. Ma ora, dieci anni dopo, rientra a Torino per recuperare il rapporto con la sua famiglia. Ancora una volta rivedremo l’uomo che insegue i propri sogni, pronto ad affrontare nuove avventure lavorative, scoprire nuovi mondi come quello delle televisioni private, ma il suo cuore batte sempre per Anna e provare a riconquistarla sarà il suo sogno più ambito.

ANNA FERRARIS

Anna ne ha passate tante al fianco di Vittorio, sembrava non dovessero lasciarsi mai e invece nell’aprile del 1971, mentre finalmente ogni problema sembrava superato, la notizia che Emanuela, la segretaria di Vittorio con cui lui aveva avuto una brevissima relazione, aspettava un figlio da lui, ha messo la parola fine alla loro storia d’amore. Sono passati dieci anni dal loro addio, Anna ha un nuovo amore, Ettore, uno psicanalista, con cui ha un rapporto fatto di serenità e complicità e che le ha ridato la gioia di amare.

MARINA FERRARIS

Marina pensa che sia giusto condividere le proprie passioni e per questo si è innamorata del docente con cui ha dato la sua tesi in archeologia. Ma il suo legame con i gemelli Strano è sempre forte e, sorprendentemente, quasi per caso, si troverà a condividere momenti assai ‘caldi’ con Domenico.

CLARA FERRARIS

Clara sta finendo il liceo, è diventata una bella ragazza, con tutti i problemi tipici delle adolescenti. Ha un rapporto conflittuale con Vittorio, si è sentita tradita, abbandonata e vive molto male soprattutto la presenza del piccolo Giacomo, il figlio che Vittorio ha avuto da Emanuela.

BENEDETTA FERRARIS E BERNARDO STRANO

Benedetta e Bernardo vivono ora in campagna. Benedetta in cuor suo sa che quella vita le appartiene solo fino a un certo punto. Una sensazione che non riesce a vincere del tutto, che la inquieta e le provoca un profondo senso di colpa nei confronti di Bernardo ma che è sempre bravissima nel ricacciare indietro.

Presto però, la sua passione per la fotografia la spingerà di nuovo verso la città e non sarà facile conciliare i suoi due sogni, la carriera di fotografa e l’amore per Bernardo.

La conoscenza di Fabrizio, un fotografo famoso e fascinoso, la allontanerà sempre di

più dalla vita che pensava di avere ormai scelto…

SALVATORE E TERESA STRANO

Salvatore ormai è in pensione e si annoia anche se non lo vuole ammettere, cerca nuove idee lavorative, dalla carne in scatola ai bunker anti atomici.

Teresa invece ha fatto una brillante carriera ed è sempre più apprezzata dal suo capo, l’ingegner Marchisio, con cui ha una un’intesa particolare.

La vita in casa Strano è cambiata da quando è nata Rosa, che ora ha dieci anni ed è affetta dalla sindrome di Down, Salvatore fa fatica a confrontarsi con quella figlia. Ci riuscirà attraverso un percorso di consapevolezza e d’amore.

FORTUNATO STRANO

Fortunato è diventato  un vero studioso, concentrato soltanto sulla carriera universitaria, sino a quando l’amore lo travolgerà. L’amore per Caterina, una ragazza impegnata, una militante che su molte cose, anzi quasi su tutte, la pensa in modo molto più radicale e molto più a sinistra di lui. Per inseguire questo amore rimarrà coinvolto, suo malgrado, in un sanguinoso attentato di matrice politica.

DOMENICO STRANO

Domenico, che è diventato un vero uomo di spettacolo, lavora con successo sulle navi da crociera e ha fatto del disimpegno e dell’allegria la sua bandiera. Sarà lui, assieme a Vittorio, a fondare una televisione privata che gli regalerà il successo. E troverà l’amore proprio nella persona che caratterialmente e intellettualmente è lontano anni luce da lui, Marina.

CICCIO STRANO

È innamorato di Clara, un amore non corrisposto che lo aiuterà a crescere.

ALBERTA FERRARIS

Classe 1899, madre di Anna, è un’antica e modernissima signora che ama trincerarsi in un mondo di regole e bon ton che è la prima a trasgredire. Giocatrice incallita, non ha un soldo ed è costretta a vivere a casa Costa. Disapprova da sempre l’unione di Anna e Vittorio mai coronata dal matrimonio e non perde l’occasione per ricordare ad Anna che poteva aspirare a ben altri partiti. Ama le sue nipoti e spera che, almeno loro, sappiano sedersi composte a tavola e non si innamorino dell’uomo sbagliato… Dovrà prepararsi a molte, molte delusioni.

Questo nostro amore – 80. La sinossi.

Ripartiamo da dove eravamo rimasti: il 1971 è appena iniziato. Anna e Vittorio stanno cercando di ricostruire il loro rapporto ma per Anna è difficile superare il tradimento di lui. Pur di farlo, decide di andare da un analista che la aiuti a perdonare ma, la scoperta che Manuela aspetta un bambino da Vittorio, mette la parola fine al loro amore.

Ma è davvero possibile che quell’amore finisca così?

Dieci anni dopo, Vittorio decide di tornare dall’esilio inglese che si è imposto per rispettare le decisioni di Anna e cercare di dimenticarla. Vuole tornare dalle sue figlie che sente sempre più lontane e dalla donna che non ha mai smesso di amare.

Ma Anna, proprio nello stesso momento, ha deciso di far conoscere alle sue figlie, a sua madre e agli amici di sempre, Teresa e Salvatore Strano, l’uomo accanto al quale cerca di ricostruire una vita sentimentale. E con il quale progetta quel matrimonio che aveva sempre sognato con Vittorio.

Il ritorno di Vittorio scompagina le cose e Anna dovrà chiedersi cosa vuole davvero, una domanda che si fa anche sua figlia Benedetta che da dieci anni vive con Bernardo in una cascina di campagna dove il sogno del loro amore si è fatto realtà e si è arricchito di un figlio. Quel sogno però ha significato per Benedetta abbandonare la sua passione per la fotografia che torna a far capolino grazie ad un affascinante fotografo di moda conquistato dalle sue foto e forse anche da lei.

Si deve abbandonare una parte di se stessi per amore? Questo si chiede Benedetta. E Bernardo riuscirà ad accettare che lei riprenda quella strada interrotta che la porta di nuovo verso la città?

Anche Salvatore Strano deve accettare qualcosa che proprio non gli va giù. In casa tutti hanno da fare tranne lui che è in pensione. Domenico sempre in giro sulle navi da crociera dove fa l’animatore e Fortunato all’Università dove è ricercatore a Fisica, per non parlare della brillante carriera di sua moglie Teresa, ormai indispensabile spalla del suo capo Marchisio che ha verso di lei riguardi e tenerezze inaspettate e, secondo Salvatore, inappropriate. Da quando è andato in pensione, anche se non lo vuole ammettere, Salvatore si sente un po’ depresso e a nulla vale la presenza di Rosa, la tanto attesa figlia femmina, ormai decenne. Affetta dalla sindrome di Down, Rosa è un altro motivo di cruccio e inquietudine per Salvatore che fa fatica a confrontarsi con lei.

Tutte le vite dei nostri personaggi si intrecciano e vivono intensamente le tensioni e le novità di questo decennio, nel bene e nel male.

Vivremo le piccole e grandi storie di tanti bambini, il figlio di Vittorio ed Emanuela, il figlio di Benedetta e Luca, il figlio che lei ha avuto da Bernardo e quelli che erano bambini ed ora sono diventati adolescenti, la bella Clara, il timido Ciccio e la sua dolce sorellina.

Nonostante il matrimonio di Anna con Ettore, Vittorio non si darà per vinto… Questo grande amore che ha  dato  il  via  alla  nostra storia, continuerà a  coinvolgerci, a stupirci e a commuoverci.

Questo nostro amore – 80. Anticipazioni  delle sei puntate.

Episodio 1

l’assiduo corteggiamento di Vittorio, le sedute da un analista hanno aiutato Anna a superare il trauma del tradimento di Vittorio con Emanuela, la sua segretaria.

L’azienda di Vittorio e Salvatore è stata venduta con grande profitto ma, nonostante questo, Teresa, la moglie di Salvatore, non vuole lasciare il suo lavoro al fianco dell’ingegner Marchisio sino a quando è costretta ad andare in ospedale dove partorisce, prematuramente, una bambina.

Mentre Benedetta e Bernardo si trasferiscono, assieme al piccolo Marco Vittorio, in un vecchio casale da ristrutturare, felici di dedicarsi ai campi e alle vigne, Vittorio scopre che Emanuela aspetta un figlio da lui.

Stavolta Anna non ha dubbi, non c’è più nulla da dire: tra loro è finita.

Episodio 2

Dopo dieci anni ritroviamo gli Strano e i Costa Ferraris in una domenica di fine settembre al casale di Benedetta e Bernardo.

Rosa, l’ultima nata in casa Strano è una simpatica e testarda ragazzina affetta dalla sindrome di Down. Fortunato e Marina si sono laureati. Domenico è diventato un intrattenitore sulle navi da crociera e Ciccio, come Clara, frequenta l’ultimo anno del liceo.

Anna ha deciso di ufficializzare il suo fidanzamento con Ettore, il suo ex analista presentandolo a tutti. Vittorio, che ormai vive a Manchester da anni, sceglie proprio quei giorno per una visita a sorpresa.

La giornata si conclude senza apparenti disastri, ma Vittorio decide di non ripartire più, ha intenzione di tornare a vivere qui a Torino.

SECONDA SERATA

Episodio 3

La notizia che Vittorio ha deciso di rimanere a Torino suscita diverse reazioni in famiglia. Marina e Clara sono contente del suo ritorno, Anna è perplessa, Alberta decisamente contrariata. Anna, sorprendendo tutti, parte con Ettore per gli Stati Uniti.

Mentre Domenico sogna di lavorare in una delle nascenti televisioni private, Fortunato, in un giorno di violenti scontri tra studenti e Polizia all’Università, incontra Caterina, un’ accesa contestatrice, e ne rimane affascinato.

Benedetta conosce un importante fotografo che le chiede di  lavorare  con  lui a Milano. E’ lusingata dall’offerta ma, quando ne parla a Bernardo, si scontra con il suo scetticismo.

L’ingegner Marchisio rimane vittima di un attentato. Due terroristi lo feriscono gravemente alle gambe.

Episodio 4

Teresa assiste amorevolmente l’ingegner Marchisio all’ospedale.

Fortunato ritrova un braccialetto che Caterina aveva perso nel suo laboratorio: non sa che è assai simile al braccialetto che Marchisio ricorda al polso di uno dei suoi attentatori.

Delusa dal fallimento di una sua mostra di fotografie, Benedetta accetta la proposta di Fabrizio, parte per Milano lasciando Bernardo solo al casale con i figli.

Vittorio cerca ogni pretesto per telefonare ad Anna, negli Stati Uniti.

Salvatore decide di entrare nel business dei bunker anti atomici. Vittorio lo convince ad andare in Svizzera, dove c’è la fabbrica dei bunker assieme a Clara, Ciccio, Rosa, Giacomo ed i nipoti.

Questo nostro amore – 80. La colonna sonora.

ANNA E MARCO Lucio Dalla

STRADA FACENDO Claudio Baglioni

BALLA BALLA BALLERINO Lucio Dalla

ANCORA Eduardo De Crescenzo

UN’ALTRA VITA Paolo Conte

SU DI NOI Pupo

ROCK’N ROLL ROBOT Alberto Camerini

ONDA SU ONDA Paolo Conte

I RAGAZZI CHE SI AMANO Collage

TI TI TI TI Rino Gaetano

STELLA STAI Umberto Tozzi

QUESTO NOSTRO AMORE Rita Pavone

KOBRA Donatella Rettore

I WANNA BE YOUR LOVER La Bionda

HONESTY Billy Joel

FUTURA Lucio Dalla

IF YOU LEAVE ME NOW Chicago

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.