Prima dell’alba, Salvo Sottile conduce un programma di inchieste notturne su Rai tre

Prima dell’alba, Salvo Sottile conduce un programma di inchieste notturne su Rai tre

Una comunità indiana alle porte di Latina che di notte si riunisce in un tempio, un uomo vestito da tigre che organizza party a luci rosse; un brooker di Firenze che si sveglia insieme ai mercati internazionali, le signore del bingo prese tra l’eccitazione del gioco e l’ombra della malavita e un simpatico “lampionario”. Sono questi i curiosi protagonisti della notte che incontra Salvo Sottile nella prima puntata “Prima dell’alba“, il nuovo programma prodotto da Stand by Me per Rai 3, in onda lunedì 19 marzo alle ore 23.10.

Per sei puntate il giornalista racconterà le vicende umane e professionali del popolo della notte, in un viaggio che attraverserà il nostro paese da Nord a Sud e che terminerà sempre al sorgere del sole.

Storie avvincenti, disperate, a volte edificanti, altre volte borderline, di chi lavora per scelta o per necessità, di chi si diverte, di chi trasgredisce, di chi delinque, di chi comincia a vivere quando gli altri vanno a dormire, di chi svolge attività che di giorno non sono possibili. Storie spesso invisibili all’occhio delle telecamere, svelate con il piglio giornalistico e la curiosità di chi ha voglia di mostrare in tv la realtà autentica di un’Italia nascosta, spesso dimenticata o ignorata. Per raccontare il nostro paese e gli italiani da un’altra prospettiva.

Prima dell’alba è un format originale Stand by Me condotto da Salvo Sottile, autori Coralla Ciccolini, Olivia Bernardini, Luca De Risi, Maria Elena di Ponzio regia di Daniele Babbo con la consulenza di Andrea Di Carlo, Salvatore Merlo e Marco Carta a cura di Claudio Moretti produttore esecutivo Stand by Me Lara Rongoni produttore esecutivo Rai Maria Teodora Manca.

Giuseppe Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.