City of ghosts su History copy

Le confessioni di Manson, City of Ghosts: le novita di History e Crime+investigation di aprile


Da Charles Manson al suicidio di massa di Jonestown: il lato oscuro delle sette in America. E ancora: il 25 aprile, la vita di Giulio Cesare e la guerra in Siria. Queste sono alcune delle proposte dei canali del gruppo A+E Networks Italia. Le novità di History Channel, Crime+Investigation e Blaze.

CRIME+INVESTIGATION (CANALE 118 DI SKY)
LE CONFESSIONI DI MANSON
MANSON: SULLE TRACCE DEL MALE
Sabato 7 e domenica 8 aprile alle 21.05

Sabato 7 e domenica 8 aprile Crime+Investigation dedica due serate ad uno degli assassini più crudeli della storia americana, Charles Manson. Nello speciale Le confessioni di Manson, in onda sabato alle 21.05, è Manson stesso a raccontare la sua versione dei fatti attraverso una serie di interviste telefoniche. La sua voce accompagna lo spettatore alla scoperta dei crimini compiuti in nell’estate del 1969. E proprio questi crimini sono al centro dell’altro speciale Manson: sulle tracce del male, proposto domenica sempre alle 21.05: un team di detective esperti in cold case ripercorre quell’estate alla ricerca di nuove prove, nuovi indizi, nuovi elementi che possano far luce sui delitti effettuati da Manson e dai suoi seguaci.

I MIEI 60 GIORNI ALL’INFERNO
Mercoledì 11 aprile alle 22.00

Le porte dell’inferno si riaprono per il ritorno dell’esperimento sociale più innovativo della televisione: nuovi volontari lasciano le loro vite per passare 60 giorni in una delle prigioni più difficili degli Stati Uniti. Dinamiche di potere, escalation di violenza, istinto di sopravvivenza, colpi di scena e una continua sfida con se stessi: questo e molto altro attende i protagonisti della nuova stagione di I miei 60 giorni all’inferno. Solo quelli che riusciranno a mantenere i nervi saldi e andare oltre i propri limiti riusciranno ad arrivare alla fine dell’avventura che segnerà per sempre le loro vite

JONESTOWN – LE DONNE DEL MASSACRO
Domenica 29 aprile alle 22.00

Jonestown: un nome rimasto tristemente nella storia. Uno speciale di due ore racconta una delle pagine più tragiche della storia delle sette americane: nel 1978, in Guyana, i membri del movimento religioso del “Tempio del popolo”, guidati dal pastore Jim Jones, si tolgono la vita: un vero e proprio suicidio di massa, 918 morti. Attraverso ricostruzioni, testimonianze e interviste, lo speciale racconta il massacro da un punto di vista poco esplorato: quello delle donne protagoniste della vicenda. Il piano fu architettato e pianificato non solo da Jim Jones, ma anche dalle quattro donne che lo seguivano fedelmente.

BLAZE (CANALE 119 DI SKY)
GIPPONI SENZA FRONTIERE
Da venerdì 13 aprile alle 21.00

Non è la solita gara di velocità tra bolidi aerodinamici lungo rettilinei infiniti. È qualcosa di più. Gipponi senza frontiere è una competizione che vede sfidarsi veri e propri giganti a quattro ruote: pick up e fuori strada. Vedremo cinque piloti di questi “bestioni” gareggiare e destreggiarsi tra dune, fiumi in piena, fango, paludi, terreni impervi. Tre sfide da cui usciranno vincitori solo due finalisti, che si affronteranno in un temibile circuito finale per accaparrarsi un premio di 10.000 dollari.

HISTORY (CANALE 407 DI SKY)
HISTORY NOW PRESENTA CITY OF GHOSTS
Lunedì 9 aprile alle 21.50

La storia non è solo passato. La storia è il racconto del presente. E non solo perché le sfide poste dal presente ci possono stimolare a trovare soluzioni o spiegazioni nel passato, interrogandolo e guardandolo da nuovi punti vista e soffermandoci su aspetti prima non considerati. La storia racconta il presente perché quello che avviene ora, sotto i nostri occhi o a distanza di migliaia di chilometri, ha un effetto sul nostro futuro, sulla nostra vita, su ciò che siamo e ciò che potremo diventare: sulla nostra storia. Proprio per queste ragioni History definisce il presente, occupandosi in tempo reale di eventi contemporanei che stanno imprimendo un segno distintivo sulla storia del Pianeta, e lancia History Now. Una volta al mese il canale 407 di Sky presenterà uno speciale in anteprima italiana dedicato a temi di strettissima attualità: dalle guerre alla politica internazionale, dall’economia al terrorismo all’ambiente.

Si parte ad aprile con il feature doc City of Ghosts. Firmato da Matthew Heineman, già autore e regista del pluri-premiato Cartel Land (andato in onda su Crime+Investigation), City of Ghosts è uno sguardo crudo, senza fronzoli, sul conflitto in Siria. Segue infatti il lavoro svolto da Raqqa is Being Slaughtered Silently: un gruppo di giovani giornalisti siriani che, dopo aver visto la propria città Raqqa conquistata dall’ISIS, decise di denunciare il regno del terrore fatto di decapitazioni, linciaggi ed esecuzioni pubbliche, usando in maniera innovativa i social network e rischiando la propria vita e quella dei propri familiari. Nelle loro parole, nei racconti e nelle immagini delle violenze inflitte agli abitanti di Raqqa, questi giornalisti testimoniano le tragiche condizioni di vita di chi si oppone al terrore di matrice islamica.

ROMA: LA SETTIMANA IMPERIALE
Da lunedì 16 aprile a sabato 21 aprile alle 21.00

Per una settimana, dal 16 al 21 aprile, giorno del Natale di Roma, History parla latino. Attraverso speciali e docu-serie, il canale 407 di Sky racconterà l’ascesi e la caduta di Roma antica, darà voce ai suoi condottieri e alla sua plebe, ne ripercorrerà le grandi vittorie e le disastrose sconfitte, soffermandosi anche sulle tante meraviglie architettoniche ed ingegneristiche, come il Colosseo, che segnarono il paesaggio di un impero che andava dal Portogallo al Medio-Oriente, dalla Scozia all’Egitto.

Tra gli appuntamenti da non perdere Ti presento Giulio Cesare. In onda il 16 aprile alle 21.50, lo speciale ricostruisce la vita di uno dei personaggi più importanti di sempre, che cambiò radicalmente la storia di Roma e che ispirò centinaia di artisti e letterati. Generale, politico, dittatore: chi fu veramente Giulio Cesare? A provarne spiegarne la grandezza un volto noto agli spettatori di History, la storica Mary Beard, una dei massimi esperti di Roma antica. La Beard ricostruisce nel dettaglio le principali tappe della vita privata e pubblica di Cesare, dalla vittoria in Gallia alla guerra civile contro Pompeo fino alla sua morte.

25 APRILE 1945: ITALIA LIBERA
Mercoledì 25 aprile dalle 11.00

Settantatré anni fa l’Italia tornava libera. L’esercito anglo-americano, con il supporto dei partigiani, sconfiggeva i nazi-fascisti, ponendo fine all’invasione tedesca, che durava dal settembre del 1943. History celebra il 25 aprile con una programmazione speciale per tutta la giornata e proporrà una serie di documentari, alcuni dei quali firmati dall’Istituto Luce Cinecittà, che affrontano diversi aspetti di quella storia: dall’avvento del fascismo alla morte di Mussolini, passando per la vita degli italiani durante il conflitto. Da segnalare lo speciale in anteprima assoluta Nazisti a Roma: l’occupazione della Città Eterna da parte dell’esercito nazista, dai giorni successivi all’otto settembre al massacro delle Fosse Ardeatine fino alla liberazione avvenuta il 4 giugno 1944.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.