Sherlock: recensione e unboxing della “Definitive Edition”

La serie TV di Sherlock torna in home video con un cofanetto completo

Sherlock, l’acclamata serie di BBC che rielabora in chiave moderna l’iconico investigatore creato da sir Arthur Conan Doyle, è tornata nuovamente sulla scena home video con un cofanetto denominato “Definitive Edition”.

L’edizione, disponibile in formato DVD e Blu-Ray, raccoglie le quattro stagioni complete e lo special natalizio intitolato “L’Abominevole Sposa“. Si tratta di una raccolta definitiva che punta a deliziare tutti gli appassionati della miniserie inglese, acclamata da critica e pubblico per l’interpretazione della coppia formata da Benedict Cumberbatch (Sherlock Holmes) e Martin Freeman (John Watson).

Sulla serie…

Brillante, drammatica e con le giuste punte comiche, Sherlock è una rappresentazione moderna delle storie originali. I due autori, Steven Moffat e Mark Gatiss sono stati molto bravi nel raffigurare una versione attuale del celebre personaggio, ma al contempo riuscire a creare una Londra moderna nell’estetica, ma con delle atmosfere che sembrano dirette figlie del periodo vittoriano descritte nei romanzi originali di Sherlock Holmes.

La stessa figura di Sherlock, più giovane rispetto alla controparte cartacea, riesce tuttavia a calcarne tutti i tratti distintivi: dall’uso della droga per mantenere attiva la propria mente quando disimpegnato da un caso, o dai suoi frenetici sproloqui che culminano in geniali deduzioni. Muta il periodo storico, ma la serie attraverso i suoi lunghi episodi si delinea come una giusta trasposizione delle opere di Conan Doyle, a metà tra il classicismo (vestiari e scenografie spesso hanno un sapore retrò) e il moderno (è la Londra di oggi, ma incupita). La regia inoltre adotta uno stampo molto cinematografico, affidandosi spesso ai primi piani, mentre in altri casi passa per gli occhi del suo protagonista adottando guizzi di telecamera frenetici, un perfetto parallelismo della velocità con cui il suo cervello immagazzina ed elabora i dati.

Una vera Definitive Edition

Parlando dell’edizione home video, il cofanetto proposto da Koch Media presenta le quattro stagioni e relativo speciale in un cofanetto in cartone, al cui interno troviamo una custodia in plastica con una cover che raffigura Sherlock e Watson. Come piccola chicca aggiuntiva sono state inserite anche sette cartoline raffiguranti i principali protagonisti della serie.

Tutti i contenuti sono spalmati su ben dieci dischi, due per ogni stagione: il primo disco di ogni coppia include i primi due episodi, mentre il secondo comprende il season finale con relativi contenuti extra della stagione.

Particolarmente gustosi sono proprio i contenuti extra, che complessivamente garantiranno ben 375 minuti di backstage con interviste al cast, aneddoti sulla lavorazione e tanto altro. Si tratta di un pacchetto davvero esaustivo. Uno dei dischi include inoltre il mini-episodio speciale dal titolo “Many Happy Return“, ideato per creare un piccolo ponte narrativo tra la terza e la quarta stagione di Sherlock.

Sul fronte tecnico troviamo un formato video in Wildscreen 16:9, con doppio audio Italiano/Inglese in Doldy Digital 2.0. La qualità video nel complesso è molto buona, sposandosi piuttosto bene con il grande lavoro svolto sulla fotografia della serie, capace di creare una certa dualità tra luce e tinte scure.

Si tratta dell’edizione home video definitiva dedicata allo Sherlock di BBC; una vera e propria enciclopedia confenzionata in modo impeccabile per ingolosire tutti gli appassionati della serie, ma anche un ottimo biglietto d’ingresso per chi vorrebbe avvicinarsi e scoprirne tutte le curiosità.

Ecco il nostro unboxing:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.