Quinn nel mirino copy

Beautiful, Quinn nel mirino (puntata 2 febbraio)

Nella puntata precedente di Beautiful: Nicole continua a pensare alla possibilità di non poter essere madre in maniera naturale, Julius le fa notare che lei è gia una madre, una madre amorevole e presente che ha già un rapporto speciale con la piccola Lizzie.

Katie ancora furiosa e disperata dopo essere stata licenziata proprio da Quinn si accorge di poter spiare la depandance di Ridge con il cannocchiale e cosi inizia a spiare Ridge ritrovandolo subito di nuovo in compagnia di Quinn, la Logan discutendo poi con Ivy non è intenzionata a dire nulla a Eric ma vuole comunque fermare Quinn ma in che modo?

Intanto Maya e Rick decidono di tornare prima dal loro viaggio di Parigi dopo le telefonate con Nicole.

Quinn nel mirino copy

Beautiful. Puntata 2 febbraio.

Quinn (Rena Sofer) e’ vittima di un attentato: un proiettile la sfiora mentre e’ sulla terrazza. Al tenente Baker (Mykel Shannon Jenkins) Quinn confida i suoi sospetti: pensa che a spararle sia stata Katie (Heather Tom) dopo che la Logan l’ha minacciata con una pistola alla Forrester. Nicole (Reign Edwards) confida alla sorella che forse non potra’ piu’ avere figli a causa di alcune aderenze frutto del parto di Lizzy. Anche Rick (Jacob Young) viene messo al corrente della situazione di Nicole da Zende (Rome Flynn).

Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.