Fratelli di Crozza, nuovi personaggi dal 16 febbraio su NOVE [Anteprima video]

Fratelli di Crozza, nuovi personaggi dal 16 febbraio su NOVE [Anteprima video]

Maurizio Crozza torna in prima serata e in diretta dagli studi di Milano. Da venerdì 16 febbraio alle 21:25 sul NOVE (canale del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando) l’artista genovese porterà sul palco di Fratelli di Crozza la satira unica e inimitabile, che ha fatto del suo one man show l’appuntamento fisso del venerdì sera.

Fratelli di Crozza. Arriva De Benedetti.

Dopo le novità della scorsa stagione, Marco Minniti, Vittorio Feltri, Valeria Fedeli, Rosario Crocetta, Alessandro Di Battista e Pietro Grasso, allo straordinario sistema di parodie si aggiunge Carlo De Benedetti, imprenditore e storico editore del quotidiano La Repubblica.

“Fratelli di Crozza” è prodotto da ITV Movie per Discovery Italia. È un programma di Maurizio Crozza, Andrea Zalone, Francesco Freyrie, Vittorio Grattarola, Alessandro Robecchi, Alessandro Giugliano, Claudio Fois e Gaspare Grammatico. La regia è di Massimo Fusi,  scenografia di Marco Calzavara e fotografia di Daniele Savi. Produttore esecutivo per ITV Movie è Patrizia Sartori.

Maurizio Crozza. Instancabile mattatore.

Dopo la prima parte di stagione e poi la pausa natalizia, sta per tornare Crozza sempre sul canale NOVE con una nuova irresistibile carrellata di personaggi in Fratelli di Crozza. Settimana dopo settimana ne scoprire e conosceremo degli altri tutti ugualmente irresistibili nel perfetto stile Maurizio Crozza.

Dal 24 settembre 2017 Fabio Fazio, conduttore della trasmissione Che tempo che fa in onda su Rai 1, annuncia la presenza di Crozza nella versione in seconda serata di Che fuori tempo che fa in onda il lunedì dove curerà la copertina del programma.

Giuseppe Ino

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.