The Continental: primi dettagli sulla storia, anche Ian McShane nella serie?

the-continental-primi-dettagli-sulla-storia-anche-ian-mcshane-nella-serie

Primi dettagli sul protagonista di The Continental e i legami con John Wick

A seguito dell’ordine diramato ufficialmente qualche giorno fa, in occasione dei TCA invernali, Carmi Zlotnick, presidente della programmazione Starz, ha svelato nuovi dettagli su The Continental, la prima serie TV ambientata nell’universo cinematografico di John Wick.

Le prime informazioni diffuse da Zlotnick rivelano che il protagonista non sarà inizialmente un assassino, e verrà introdotto in questo mondo a piccoli passi, supponiamo quindi che la prima stagione sarà un racconto di formazione e origini.

Si è poi discussa la possibilità di un coinvolgimento di Ian McShane nella serie per riprende il ruolo di Winston, personaggio ricorrente nei due capitoli cinematografici.

Stiamo discutendo la possibilità di coinvolgere Ian MacShane. Il lato positivo è che possiamo contattarlo con più facilità grazie ai suoi impegni con American Gods. Ne stiamo discutendo.

Zlotnick ha poi rivelato che la produzione punta a realizzare una prima stagione di almeno otto episodi.

Solitamente pensiamo ad una prima stagione in otto episodi. Di solito non vogliamo prolungarci troppo, e molto dipenderà anche dalle esigenze della storia. Ne stiamo discutendo.

Ciò che è stato al momento confermato riguarda il coinvolgimento di Chad Stahelski, il quale figurerà come produttore e regista dell’episodio pilota. Stahelski è stato anche il regista dei primi due capitoli. Keanu Reeves, protagonista dei film, farà una comparsa nella serie, e ricorprirà il ruolo di produttore esecutivo.

Fonte: Slashfilm

 

 

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.