Un posto al sole, Niko lascia lo studio Navarra? (Anticipazioni dal 18 al 22 dicembre)

Un posto al sole, Niko lascia lo studio Navarra? (Anticipazioni dal 18 al 22 dicembre)

Dopo la sentenza e una nuova scoperta, il giovane prende una nuova decisione.

un-posto-al-sole-niko-angela-anticipazioni

Niko riesce a rintracciare Susanna e ad avere un confronto con lei e il giovane scoprirà della prova che avrebbe potuto incastrare sia Anita che Grimaldi.

Otello si occupa del presepe di Raffaele, ma quest’ultimo realizza che l’ingerenza dell’ex vigile nel suo lavoro artistico ha superato il limite.La scoperta della prova contro Anita è causa di tensione tra Ugo e Niko. Intanto, Grimaldi riceve la visita della donna. Michele e Silvia sono ai ferri corti dopo la mail di Lena che stronca il loro libro. Otello, con la complicità di Renato, cerca di partecipare all’allestimento del presepe condominiale.



Angela riceve da Bianca una dolorosa notizia. Fortemente deluso dal comportamento di Susanna e Ugo, Niko prende un’importante decisione riguardo alla sua professione. Raffaele è esasperato dallo scontro con Otello in merito all’allestimento del presepe.

Convinta che Franco abbia una relazione con Luisa, Angela non si dà pace e vuole scoprire la verità. Andrea vorrebbe che la figlia si trasferisse alla terrazza, ma la giovane ha ben altri propositi. Serena entra nel negozio di Giallù per dare un’occhiata e ne esce con una grossa novità.

Sconvolta da quanto ha scoperto sul conto di Franco, Angela si trova costretta a inasprire i rapporti con lui. Serena è felice per il nuovo lavoro e rinsalda il legame con Filippo. Alice è determinata ad andare a vivere con la nonna e riesce a far digerire ad Andrea la sua decisione.

Giuseppe Ino

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.