Uomini e donne, Giorgia lascia lo studio (trono classico del 12 dicembre)

uomini-e-donne-trono-classico

Dopo un’aspra litigata la ragazza abbandona lo studio.

uomini-e-donne-trono-classico

La puntata del trono classico di Uomini e donne riparte con l’esterna di Paolo e Marianna: appuntamento in centro a Roma e giro in moto, quindi pausa davanti a un calice di vino, lei afferma di sentirsi ben diversa dalle altre “bamboline” e dal “nulla assoluto” con il quale queste si rapportano a lui; il tronista sembra darle in qualche modo ragione: – tu sei donna, hai le idee chiare, sei diversa e mi trasmetti tranquillità e affidamento…potresti stare al mio fianco…- la ragazza vuole comunque essere rassicurata che lui non la consideri “la ruota di scorta”, Paolo precisa: – no, tu sei la curiosità!

In studio Marianna sottolinea di non aver affatto tempo da perdere, ammette che questa volta Paolo è sembrato un po’ più concentrato su di lei ma forse non abbastanza perché si lasci andare di più come il tronista vorrebbe. Come da prassi arriva la reazione delle altre, vedi Giorgia che le dà della pesante e sfigata, ma Paolo critica quest’ultima accusandola di immobilismo e passività e proprio per questo non l’ha portata in esterna quindi, piuttosto alterato, aggiunge che o cambia atteggiamento oppure può anche tornarsene a casa.

Giorgia abbozza una difesa affermando che è stata la redazione stessa a consigliarle di parlargli in esterna e non in altri modi, Maria interpella Francesca della redazione che specifica di averle detto -o lo fai ora o lo fai in esterna- lei ha preferito aspettare, ma poi in esterna non c’è andata più. La questione resta sul tavolo, Paolo lancia una sorta di ultimatum e lo ripete più volte, ma non sembra intimorire troppo la ragazza, poi precisa che lei gli piace e che vorrebbe rimanesse, ma Marianna spinge sull’acceleratore: – vedo che stai ancora lì…così come sei non gli piaci…non sono io la sfigata! – così Giorgia, sollecitata da più parti, si alza e se ne va, mentre Paolo non batte ciglio.



Si prosegue: Angela dopo le recenti tensioni non ha voluto andare in esterna con Paolo, così il tronista si è armato di buona volontà ed è andato a casa sua a Casal di Principe, ma a casa lei non c’è e quando lui le telefona tramite la redazione, la ragazza rifiuta seccamente di raggiungerlo! Paolo resta lì, pensieroso e sconcertato: – si sta impuntando…

Si torna in studio dove Angela fa il suo ingresso ancora arrabbiata, lui non è da meno e i due cominciano a litigare: il tronista ritiene che la sua sia stata una reazione indotta dalle sue parole e comunque del tutto fuori luogo: – fai i capricci…io sono venuto fino là per vederti…il rispetto è alla base di tutto…- poi ci va giù duro: – ora come ora ti sputerei in faccia! – Maria fa presente al tronista che lei si sta in qualche modo tutelando, ma in studio si continua a discutere sul cambiamento radicale della ragazza, diventata ferma e intollerante in modo repentino.

La discussione continua a lungo, finché Angela non cambia atteggiamento e tono di voce: – tu hai detto che mi sputeresti in un occhio…invece a me sei mancato di più.

Si passa a Nicolò e alla sua esterna con Marta: in casa lei lo sottopone, da bravo medico, a un gioco di domande nel suo campo con eventuale penitenza, Nicolò pensa che il gastrocnemio stia nello stomaco e riceve una torta in faccia, ma poi, quando si parla più seriamente, continua a incassare le acuminate critiche dell’esigente ragazza: – io ho le spalle grosse e mi occorre un uomo che ne abbia altrettante…oggi però mi piaci molto…sei più spettinato – In studio Nicolò dice di essersi trovato bene e parla di un’esterna di contenuti, lei dice lo stesso e aggiunge: – l’ho un po’ sbloccato…è sempre così perfettino qui…

Virginia invece non ha gradito di essere stata da lei definita un soprammobile: – tu puoi avere tutte le lauree che vuoi, ma se giudichi senza conoscere resti un’ignorante! – Marianna contrattacca: – tu eri già scesa per Mattia e ora ci riprovi!

Via all’esterna di Virginia che porta Nicolò al concerto di Ricky, tra le grida d’entusiasmo di ragazzine osannanti, quindi la conversazione tra i due nella quale il tronista sottolinea le blande reazioni della ragazza alle critiche, ipotizzando uno scarso, reale interesse nei suoi confronti, così alla fine lei lo saluta con freddezza.


In studio Nicolò afferma di provare attrazione fisica per Virginia ma ciò che manca sono gli argomenti e la predisposizione di lei al dialogo, tuttavia la ragazza aveva già tentato di recuperare il rapporto in una seconda esterna organizzata da lei, con la classica sorpresa nell’albergo di lui, nel cuore della notte: Virginia si scusa per essersi innervosita oltremodo e per la sua freddezza, Nicolò accetta le sue scuse e passa alle effusioni, ma lei tira subito il freno a mano: – non voglio baciarti, è troppo presto – e allora si continua così, con lui che si avvicina e lei che lo tiene a bada.

In studio Nicolò confessa che si sta facendo delle domande, secondo Gianni lei aveva voglia di baciarlo ma si è trattenuta, secondo Lavinia è normale che in assenza di argomenti si verifichi questo e Alessandra sente di confermarlo, accusando il tronista di basarsi solo sul lato estetico mentre i contenuti latitano. Parte un filmato nel quale Mena riceve una lettera di invito da Nicolò, però firmata Paolo, lei se ne mostra contenta e si presenta all’appuntamento, ma lui se ne va ben presto, indispettito.

In studio i due cercano un chiarimento mentre emerge la scarsa simpatia tra Nicolò e Paolo che prendono a discutere animatamente. Secondo Sara, Nicolò dovrebbe eliminare Mena, ma lui dice che oggi non gli va…

Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine in alto.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.