Golden Globe 2018: Kyle MacLachlan commenta la sua nomination per Twin Peaks

26 anni dopo, Kyle MacLachlan è stato nominato ai Golden Globe per Twin Peaks

Come riportato nella lunga lista delle nominations dei Golden Globe 2018, a 26 anni di distanza Kyle MacLachlan si ritrova nella lista dei nominati per il suo ruolo nella serie Twin Peaks di David Lynch.

L’attore nel 1991 riuscì ad aggiudicarsi il premio, e ironicamente adesso si ritrova a concorrere nella stessa categoria per la stessa serie, e ovviamente per il medesimo ruolo.

Tanto è cambiato negli anni, ma il cult di David Lynch ha letteralmente portato il cinema d’autore sul piccolo schermo, e proprio in occasione del revival abbiamo ritrovato un camaleontico Kyle MacLachlan alle prese con più ruoli, uno più sfaccettato dell’altro. Una nominations per “il ruolo” è quindi assolutamente giustificabile, considerando anche l’iconicità del personaggio Dale Cooper nella cultura pop.

Kyle MacLachlan ha commentato la sua nominations in queste ore, definendola un’esperienza surreale, avendo già trionfato ai Golde Globe del 1991 per il medesimo personaggio.

Sono davvero elettrizzato e stranito per le nominations di stamane. E’ surreale essere nominati oggi per un ruolo di cui ho già vinto il premio 26 anni fa. Sono davvero grato all’HFPA per questo riconoscimento, e a David Lynch per aver creato questo universo così speciale e avermi permesso di rivisitarlo.

 

 

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.