Underground: WGN America cancella la serie dopo due stagioni

WGN America abbandona il mondo delle serie TV di alto profilo con la cancellazione di Underground

Nell’ottica del nuovo palinsesto televisivo, WGN America ha deciso di cancellare la sua acclamata Underground dopo due stagioni. Si tratta della seconda cancellazione dopo Outsiders.

Lo scopo del network è quello di abbandonare la produzione televisiva di alto profilo per allocare i propri investimenti nella realizzazione di più progetti originali.

Il Tribune Media President e CEO Peter Kern, ha così commentato la decisione:

Nonostante Underground sia una serie importante e terrificante,  non rientra più nella nostra nuova direzione adottata per il network, quindi siamo giunti alla triste decisione di non rinnovarla per una terza stagione. Siamo assolutamente fieri di questa monumentale serie e del suo impatto in TV. Ringraziamo i suoi incomparabili creatori Misha Green e Joe Pokaski e il grande John Legend, così come tutto il talentuoso team creativo che ha permesso di dare vita agli eroi americani della Underground Railroad. Siamo grati ai fedeli fan di Underground e ai nostri partener di Sony Pictures Television. Speriamo che questo grande show trovi una nuova casa e continui le storie legate al coraggio, determinazione e libertà.

Quando lo scorso Aprile WGN America cancellò Outsiders, Sony Pictures Television iniziò la ricerca di una nuova casa per la serie affidandosi BET, OWN e Hulu. I tre network detengono attualmente i diritti per la messa in onda della serie, così come Underground.

E’ possibile che ci saranno presto degli sviluppi, in ogni caso vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.