ascolti tv

Ballando con le Stelle, Oney Tapia vincitore:"Non sono un ex ballerino: è una notizia distorta!"

Ballando con le Stelle, Oney Tapia vincitore:”Non sono un ex ballerino: è una notizia distorta!”

ascolti tv
Oney Tapia vincitore di Ballando con le stelle

Ballando con le stelle 2017 è giunto alla fine decretando vincitore l’atleta paralimpico Oney Tapia che  ha battuto l’altro atleta finalista Fabio Basile nella sfida finale. Nel corso del reality Oney si è dimostrato preparato e molto portato per il ballo e ha conquistato con la sua determinazione e voglia d’arrivare sul podio sia la giuria che il pubblico.

Oney ha rilasciato, appena dichiarato vincitore, un’intervista al Il Giornale dove ha negato d’essere stato un ballerino prima dell’incidente che gli ha fatto perdere la vista, le sue origini sono cubane ma non ha mai ballato in modo professionale:

È una notizia distorta. Io sono di origini cubane, tutti i cubani ballano. E arrotondavo un po’ il mio stipendio ballando in alcuni locali di Bergamo. Come è distorta anche la notizia che, dopo l’incidente, il pubblico mi abbia rifiutato come ballerino, in quanto cieco. Al contrario. Quando tornavo in quei locali con i miei amici e mi gettavo in pista, tutti si meravigliavano: “Ma come fai a ballare così, se non ci vedi?”

[adsense]

L’atleta ha riconosciuto che parte del merito di questa vittoria va da a Veera Kinnunen la professionista che l’ha seguito durante il programma:

Veera mi mancherà. Gran parte di ciò che abbiamo fatto assieme è merito suo. La professionista era lei. Io copiavo soltanto.

Infine Tapia ha affermato che Ballando gli ha dato molto, per lui è stata un’esperienza unica:

Ho capito che c’è tanto talento nascosto in me. E che dovevo solo lasciarmi andare, perché venisse fuori. Quando ballo mi sento libero, mi sento vivo. E dico sento apposta. Il fatto che io non veda non significa niente, ora infatti io sento, cioè vedo col cuore cose che prima, quando avevo la vista, non vedevo…. Diventare cieco è stata una benedizione: Sì.

Perché diventare cieco mi ha insegnato a vivere. Mi ha dato la luce. Ora nella mia mente molte cose sono finalmente chiare. Mentre molte persone, che pure hanno gli occhi buoni, non riescono a vedere… Ho fede nella vita, nella forza della mia anima. E oggi anche del mio corpo. Ballando ho scoperto qualità del mio corpo che non sospettavo minimamente di possedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.