un medico in famiglia

Un medico in famiglia, la serie di Rai Uno in concorso ai Diversity Media Awards

Un importante riconoscimento per la storica serie di Rai Uno.

un medico in famiglia
Leonardo Santini e Paolo Sassanelli

Un Medico in Famiglia, una delle serie di RAI 1 più longeve ed apprezzate da critica e pubblico della scorsa stagione televisiva è nominata ai Diversity Media Awards.

La serie prodotta da Publispei per Rai Fiction Un Medico in Famiglia si è distinta per il suo rispettoso e corretto trattamento delle tematiche LGBT e per questo motivo, è in concorso ai Diversity Media Awards come Migliore Serie Televisiva italiana.

I DMA saranno consegnati il 29 maggio all’UniCredit Pavilion di Milano nel corso di una serata di gala con charity dinner alla presenza di personalità delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo e della società civile. Nel corso dell’evento scopriremo se la serie sulla ormai famosa famiglia Martini che da quasi vent’anni conquista un pubblico di ogni età e la critica tv affrontando importanti tematiche di attualità, vincerà l’ambito premio.

A partire dal 1 aprile si può votare sul sito www.diversitylab.it.

[adsense][adsense]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.