Uomini e donne over

Uomini e donne, Tina attacca di nuovo Luca (trono over del 25 novembre)

Luca esce con altre donne ma continua a non convincere Tina.

Uomini e donne over

Nella puntata di oggi del trono over di Uomini e donne. Per vedere o rivedere la puntata cliccate sull’immagine qua in alto.

La puntata di oggi inizia con Chiara e Giuseppe al centro dello studio, non per parlare di loro due ma per ricevere nuovi ospiti venuti per conoscerli, per Chiara arrivano Guglielmo e Giampiero e il primo, che è di Taranto e vedovo da cinque anni proprio come lei, dice di trovarla ancora più bella dal vivo; il secondo è di Firenze e sottolinea che non ha problemi a spostarsi per una donna, visto che una volta è arrivato fino in Australia; Chiara li tiene entrambi. Giuseppe invece riceve la visita di Clara, vedova da dieci anni, dalla provincia di Caserta la quale, piuttosto emozionata gli dice di aver ammirato in tv la sua gentilezza e la sua eleganza, ma Giuseppe la stoppa subito: – forse l’altra volta non sono stato abbastanza chiaro su che tipo di donna cerco….mi dispiace ma per me non è interessante, cerco un tipo di donna diverso…- per lui arrivano mugugni dal pubblico e le critiche di Tina per come si è espresso nei confronti della signora, Giuseppe specifica che a lui piaceva Chiara ma lei cercava uomini più giovani, però condivide l’appunto di Tina e si scusa, quindi via a un ballo che Chiara sceglie di fare con Guglielmo.

[adsense]

Dopo il ballo e dopo un siparietto tra Tina, Cesare e Gemma (sembra che lui abbia detto a Tina che gli sarebbe piaciuto averla a cena, facendo trasalire Gemma) si siede Simona subito raggiunta da Sossio che le vuol chiedere pubblicamente scusa per la repentina interruzione del loro rapporto e inizia un lungo discorso attaccando tutti ( o meglio tutte) coloro che lo hanno criticato dall’alto dei loro pulpiti: – io mi esprimo male, ho un semplice diploma, tiro calci a un pallone, ma sono stato aggredito…- poi continua: – noi calciatori siamo abituati a stare sotto le telecamere, tra interviste etc. – e Tina: – manco fossi Messi o Ronaldo! – lui insiste criticando le persone dal giudizio facile e poi si rivolge a Simona giustificando la decisione di chiudere con lei perché ormai abituato a stare tra persone più giovani. Lei lo definisce affetto dalla sindrome di Peter Pan alla non più verdissima età di 46 anni (Simona ne ha 48) ma gli dice che non ha niente di cui scusarsi, sottolineando che fuori dal programma, dove forse ha sbagliato nell’esprimere il concetto, si è sempre comportato in modo esemplare.

Sta di fatto che i due continuano a sentirsi al telefono tutti i giorni e Sossio non fa mistero che gli piacerebbe rivederla “ma senza illuderla”, così Tina si rivolge a Simona: – non gli dare retta! Non ci uscire! Non ascoltate quelli come lui e Luca! – parte così un lungo botta e risposta finché Tina esce e Valentina torna ad attaccare Sossio: – ora ti sei seduto lì perché vuoi parlare altri dieci minuti! – Simona dal canto suo chiude all’ipotesi di prosieguo della frequentazione con Sossio, sottolineando che il problema dell’età resta e poi lei sta sentendo e vedendo Nino, Sossio invece ricorda alla platea, spesso critica con lui, che l’anno scorso aveva preso una cotta non da poco per una ragazza e quindi non è qui solo per le telecamere, quindi Maria annuncia un ballo e chiede a Simona con chi voglia farlo, lei ci pensa un po’ e poi fa il nome di Sossio, provocando la veemente reazione di Nino: – allora io non ballo più con lei! – lei replica: – se fai così allora è proprio il momento che ci ballo! – Nino: – che motivo c’è di farlo? – Gianni critica Simona: – ma stasera non dovevi uscire con Nino? – e lei: – ma è solo un ballo! – e Nino: – e io annullo la prenotazione al ristorante! – parte quindi il ballo in seguito al quale Gianni continua a criticare Simona mentre Maria dice di comprendere la reazione di lei all’aut aut di Nino e la stessa Simona osserva che anche Nino in precedenza ha ballato con altre signore, Sossio dal canto suo vista la situazione e per usare un gergo calcistico “si alza dalla panchina e inizia a scaldarsi” per subentrare, ma Maria si rivolge a Simona e a Nino per sapere se davvero vogliano archiviare la cosa, Nino ammette di aver reagito da tipico siciliano, lei sembra ammorbidirsi, Maria propone un ballo, lui si alza anche sospinto dagli amici del parterre maschile e va a ballare con lei, della serie “tanto rumore per nulla!”.

[adsense]

Dopo un regalino di Tina a Giorgio, Luca chiamato al centro dello studio per parlare della sua frequentazione con Teresa e Matilde: lui ha sentito entrambe e ha visto la prima per un caffè mattutino e commenta: – è una bellissima donna e ti mette a tuo agio con la sua tranquillità, ma non mi è scattato l’impulso…- e Gianni: – che novità! – a Tina salgono i nervi ed esce dallo studio, poi rientra sentendo lui che racconta di aver smussato alcuni lati del suo carattere rispetto all’anno scorso: – a te non interessavano dal primo momento! Le tieni solo per fare numero! Che ti ha baciata? – Teresa risponde di no, Gianni incalza: – a lui serve conoscere le persone per stare al centro dello studio! – e Luca: – io al centro non ci voglio stare! Voglio solo conoscere donne! – si passa così a parlare di Matilde che si era autodefinita una Rufini al femminile (il cognome di Luca ndr) , ma quest’ultimo sembra dissentire trovandola ben diversa, specie nei reciproci interessi: – comunque voglio vederla fisicamente…se mi piace?

Non mi dispiace…- e Tina: – sarà la solita perdita di tempo e lui la prossima settimana dirà le solite cose! – Luca: – saluto a malincuore Teresa…- Tina replica: – si, proprio a malincuore! – e poi esce, Teresa chiede e ottiene da Maria la possibilità di restare, quindi via al ballo di Luca e Matilde e tutti gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.