Un medico in famiglia 10, anticipazioni del 20 Ottobre: l’anteprima video dell'ottava puntata

un medico in famiglia 10 anticipazioni
Flavio Parenti e Anna Favella



In anteprima i primi minuti dell’ottava puntata di “Un medico in famiglia 10”, la fiction con Lino Banfi e Giulio Scarpati, in onda questa sera su RaiUno.

un medico in famiglia 10 anticipazioni
Flavio Parenti e Anna Favella

Giovedì  13 Ottobre è andata in onda su RaiUno la settima puntata della decima inedita stagione di “Un medico in famiglia“, la seguita serie di RaiUno con Lino Banfi negli ormai storici panni di Libero, e Giulio Scarpati, che ritorna protagonista nel ruolo del dottor Lele Martini. Per leggere il riassunto e rivedere la settima puntata grazie al link streaming Rai potete cliccare qui.

In attesa di poter vedere l’ottava puntata che andrà in onda questa sera, giovedì 20 Ottobre (qui le anticipazioni), possiamo mostrarvi in anteprima assoluta i primi minuti.

L’ottava puntata si apre con Sara (Valentina Corti) che, passata la notte a dormire sul divano dopo le rivelazioni fatte a Lorenzo (Flavio Parenti, qui la nostra intervista), viene svegliata da Lele (Giulio Scarpati). A lui, però, non dice come sono andate realmente le cose, anche se Lele intuisce subito che ci sono dei problemi tra loro.

[adsense]

Subito dopo, Sara sale in camera da letto per andare a svegliare Lorenzo, ma si rende conto che il marito non ha passato la notte in casa. Prova allora a chiamarlo, ma non le risponde. Gli lascia un messaggio in segreteria, dicendogli di essere preoccupata e di voler parlare con lui per chiarire le cose.

Lorenzo ha passato la notte in clinica. Sente il messaggio di Sara, ma spegne il telefono ancor prima che finisse. Il medico viene sorpreso da Celeste (Anna Favella, qui la nostra intervista), che a quel punto si offre di offrirgli la colazione.

In casa Martini, intanto, la famiglia è riunita per fare colazione. Tommy (Riccardo Alemanni) chiede a Sara dove sia suo padre, ma Lele copre la donna dicendo che è dovuto correre in clinica per un’emergenza.

Elena (Domiziana Giovinazzo) è raffreddata e sembra essersi presa un’influenza, pertanto chiede al padre di poter restare a casa. Maddalena (Cristiana Vaccaro) le offre subito una tisana calda tramandata dalla madre, ma finisce per rovesciarla sulla tavola.

La famiglia viene raggiunta da Anna (Eleonora Cadeddu), e Lele le chiede quando usciranno i i risultati del test di Biologia. “Non prima di domani“, risponde lei. Ma Anna è ottimista e crede che sia andata bene. Maddalena, invece, la invita ad accendere una candela e ad andare a messa con lei, ma intanto rovescia di nuovo la tisana sulla tavola.

[adsense]

Scusate. Sto un poco nervosa“, dice lei. E sappiamo bene che dietro questo “nervosismo” si cela Augusto (Fabrizio Giannini), che quella mattina tornerà in casa Martini per riprendere i lavori al bagno. Ovviamente lei nega spudoratamente, ma le sue parole vengono subito smentite quando l’idraulico suona al campanello.

Maddalena, a quel punto, spiega a Lele che Augusto la odia: si era recata da lui con un ramoscello d’ulivo e lui, di tutta risposta, lo ha buttato nel cassonetto dell’immondizia. Elena, allora, si offre di aiutarla.

Maddalena va ad aprire alla porta e saluta allegramente Augusto, ma questi le risponde con un bel: “Tutta questa confidenza mi sembra eccessiva“. E la invita a non rivolgergli più la parola.

Andrea (Marco Bonini), intanto, accompagna suo figlio Paolo (Leonardo Vanessi) a scuola. “Ciao Piolo“, gli dice nel salutarlo, ma Andrea lo invita a non chiamarlo più così ricordandogli che non è più un bambino.

Paolo raggiunge Bobò (Gabriele Paolino), che gli chiede come sia la situazione tra i suoi genitori: “Sono in tregua, non so se prima o dopo la tempesta”, risponde lui…

Un medico in famiglia 10 – L’anteprima dell’ottava puntata


Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.