squadra antimafia 8 anticipazioni

Squadra antimafia 8, anticipazioni settima puntata del 21 Ottobre: De Silva è il figlio di Ulisse Mazzeo; Anna non si fida di Giano (video e promo)



Prosegue su Canale 5 la messa in onda della nuova serie di “Squadra antimafia 8 – Il ritorno del boss”, con Giulio Berruti ed Ennio Fantastichini: la settima puntata domani sera.

squadra antimafia 8 anticipazioni
Ennio Fantastichini e Paolo Pierobon

SQUADRA ANTIMAFIA 8 – IL RITORNO DEL BOSS, VIDEO ANTICIPAZIONI DELLA SETTIMA PUNTATA DEL 21 OTTOBRE. Settimo appuntamento con la fiction di Canale 5 di “Squadra antimafia – Il ritorno del boss“, ormai giunta alla sua ottava serie con una nuova Duomo che quest’anno vedrà a capo Anna Cantalupo e un pericoloso personaggio che torna dal passato.

La sesta puntata, andata in onda venerdì 14 Ottobre, ha ottenuto una media di 3.230.000 di spettatori (13,73% di share), perdendo la serata d’ascolti contro “Tale e quale show“ su RaiUno.

A seguire ecco il promo della settima puntata che, lo ricordiamo, andrà in onda domani sera, venerdì 21 Ottobre, sempre in prima serata su Canale 5. A seguire, invece, trovate le anticipazioni.

Squadra antimafia 8 – Il ritorno del boss: Promo settima puntata

(Clicca sull’immagine per vedere il video)
(Clicca sull’immagine per vedere il video)

SQUADRA ANTIMAFIA 8 – IL RITORNO DEL BOSS,  ANTICIPAZIONI SETTIMA PUNTATA DEL 21 OTTOBRE. Venerdì 14 Ottobre è andata in onda su Canale 5 la sesta puntata si “Squadra antimafia – Il ritorno del boss“, giunta ormai alla sua ottava edizione, con una nuova squadra della Duomo quest’anno alle prese con un nuovo inquietante antagonista tornato dal passato.

La scorsa puntata si è conclusa con la Bertinelli e Sciuto che si recano nell’abitazione di Tullio Mirabella, il giardiniere di Rosy Abate, e qui vi trovano anche Buonanno, che uccide Mirabella.

[adsense]

Patrizia, intanto, tenta la fuga dai Marchese, ma questi riescono a trovarla. Nigro prova a difenderla, ma Ulisse Mazzeo spara un colpo contro di lui e si da’ alla fuga. In ospedale, Nigro si fa promettere da Settembrini che lo aiuterà a proteggere Patrizia. E questi, per farlo, si trova costretto a mentire ad Anna che, furiosa, crede che Giano l’abbia tradita.

Nel frattempo Mazzeo si trova nell’orfanostrofio in cui è cresciuto De Silva. Questi, dopo aver appurato che non gli si era stata iniettato del ciaruro, bensì della morfina, si ritrova con Mazzeo al suo capezzale che, con suo enorme stupore, gli rivela di essere suo padre. Per chi si fosse perso la sesta puntata o volesse rivederla può cliccare qui.

A seguire ecco le anticipazioni della prossima puntata.

Ulisse Mazzeo (Ennio Fantastichini), il boss che conoscevamo come Giovanni Reitani, ha completato la sua vendetta ai danni dei Corda uccidendo Adamo, il loro boss.

Ora è il numero uno della mafia catanese e affida a due vecchi amici il compito di raccogliere le briciole tra le famiglie distrutte, per formare un grande clan destinato a regnare sulla Sicilia per molto tempo.

[adsense]

Al suo fianco vuole anche De Silva, al quale ha dichiarato di essere suo padre, e lo esorta a stare dalla sua parte. Ma questi fatica ad accettare la verità.

Alla Duomo, intanto, Anna (Daniela Marra) non si perdona di aver riposto fiducia in Giano (Davide Iacopini), che secondo lei è tornata a giocare sporco, benchè lui lo neghi decisamente.

In realtà Giano sta solo coprendo Nigro (Giulio Berruti) e la sua relazione con Patrizia (Caterina Shulha), la donna di Mazzeo. Nigro sa bene che se Ulisse lo venisse a sapere per Patrizia sarebbe la fine, ma il boss inizia a nutrire dei sospetti.

Nel frattempo anche Rachele (Francesca Valtorta) e Torrisi (Fabio Troiano) si preparano per la loro vendetta…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.