Don Matteo 9, anticipazioni: tredicesima ed ultima puntata del 2 Ottobre (riassunto e video streaming della puntata)

don matteo 9 ultima puntata



In replica su RaiUno le puntate di “Don Matteo 9”, la fiction con Terence Hill: il riassunto e il video per rivedere la tredicesima ed ultima puntata.

don matteo 9 ultima puntata

Nadir Caselli, Giorgia Surina e Simone Montedoro

DON MATTEO 9, VIDEO STREAMING DELLA TREDICESIMA ED ULTIMA PUNTATA DEL 2 OTTOBRE. Ieri sera, domenica 2 Ottobre, è andata in onda su RaiUno la tredicesima ed ultima puntata di “Don Matteo 9“, la fiction con Terence Hill nei panni dell’amato sacerdote di Spoleto riproposta in replica.

Qui di seguito il video streaming Rai che vi permetterà di vedere o rivedere la puntata. A seguire, invece, trovate il riassunto.

Per tutte le altre puntate e notizie relative alla fiction, invece, potete cliccare qui.

Don Matteo 9 – Streaming Rai della tredicesima puntata

DON MATTEO 9, RIASSUNTO TREDICESIMA ED ULTIMA PUNTATA DEL 2 OTTOBRE. Ultimo appuntamento con le repliche di “Don Matteo 9“, la fortunata fiction di RaiUno che vede protagonista l’amato sacerdote interpretato da Terence Hill.

Ecco cosa è successo nei due episodi, intitolati “Vecchi ricordi” e “Addio Natalina!“.

“Don Matteo”: Episodio 9×25 “Vecchi ricordi”.

I carabinieri, aiutati come sempre da Don Matteo (Terence Hill), indagano sull’omicidio del proprietario di un “Compro Oro”, il cui corpo è stato rivenuto prima di vita all’interno del suo negozio.

[adsense]

Controllando i video delle telecamere di sorveglianza, i carabinieri notano la presenza di una donna con passato da tossicodipente: potrebbe essere stata a lei ad uccidere l’uomo, nella speranza di trovare il denaro utile all’acquisto della droga.

In seguito, però, si scopre che la verità è un’altra. La vittima, infatti, oltre alla sua attività di negozionante, mandava anche un’altra attività illecita che coinvolgeva uno spazzino, al quale chiedeva di compiere delle rapine per conto suo.

Lo spazzino, però, stanco di questa vita, aveva deciso di mettere una parola fine a questa loro “collaborazione”, ma durante lo scontro verbale i due hanno avuto una collutazione che ha portato alla successiva morte del gioielliere.

Don Matteo, intanto, si trova a rimanere per un po’ senza la sua amata bicicletta. Cecchini (Nino Frassica), infatti, l’ha presa in prestito ma, in un momento di disattenzione, la stessa è finita sotto un camion finendo in mille pezzi. Cecchini e Tommasi (Simone Montedoro) cercheranno di riparlarla, finendo per fare solo dei guai.

Nel frattempo Lia (Nadir Caselli) supera il concorso per entrare nell’arma dei carabinieri. La prima persona con cui ne parla, entusiasta, è ovviamente Tommasi. Successivamente, la ragazza trova il coraggio di parlarne anche con lo zio Cecchini, che però non prende affatto bene la notizia, trattandosi di un lavoro che ritiene molto pericoloso, e anzi accusa il povero Tommasi si averla invogliata.

Natalina (Nathalie Guettá) continua a frequentare Aldo, con il quale sembra aver instaurato un certo feeling, ma le condizioni di salute della perpetua non sono delle migliori…

[adsense]

“Don Matteo”: Episodio 9×26 “Addio Natalina!”.

Il medico da cui Natalina voleva farsi visitare viene trovato morto nel suo studio. Mentre Don Matteo e i nostri indagano sul caso, le condizioni della perpetua continuano ad aggravarsi, tanto che la donna viene ricoverata in ospedale, dove si scopre che è in corso un avvelenamento.

Don Matteo scopre che ad aver avvelenato Natalina non è altri che… Aldo!

Il sacerdote, infatti, scopre che anni addietro, a Gubbio, aveva conosciuto la madre di Aldo e l’aveva convinta a costituirsi per un crimine che aveva commesso. A causa di ciò Aldo, che era ancora un bambino,  è dovuto crescere per tanti anni in carcere, rinunciando agli anni più preziosi della propria vita. Di conseguenza si è recato a Spoleto in cerca di vendetta.

Vendetta che si è tramutata proprio nell’avvelenamento di Natalina, così che il sacerdote possa soffrire e sentirsi in colpa per la sua morte.

Ma Don Matteo, grazie al suo intuito e alla sua astuzia, riesce a incastrare l’uomo che viene dunque arrestato. Ma, come sempre, il sacerdote riuscirà a ridargli un minimo di buon senso, in virtù dell’amore che Natalina ha provato per lui.

Il capitano Tommasi, intanto, riceve un’allettante proposta di lavoro a Roma e pensa seriamente di trasferirsi nella capitale.

Bianca (Giorgia Surina) e Lia, entrambe innamorate di lui, sono particolarmente scosse da tale notizia e lo esortano a non partire. Lui, sempre più confuso, finisce per baciarle entrambe, per cui matura l’idea che partire sia la cosa migliore per tutti.

[adsense]

Ma anche Cecchini non prende affatto bene la notizia, in particolar modo lo accusa di aver invogliato sua nipote ad entrare nell’arma dei carabinieri per poi andare via e lasciarla così.

Il giorno della partenza, però, a far cambiare idea a Tommasi sono le parole della piccola Martina (Emma Reale): “Lo sai cosa dice sempre il nonno? Che la felicità è dove stanno le persone a cui vuoi bene“.

E così Tommasi si rende conto che a Spoleto ci sono le persone a lui più care, senza le quali non riuscirebbe a vivere, pertanto decide di non partire e di rinunciare a quell’incarico.

Con immensa gioia di Cecchini, ma sopratutto di Bianca e Lia che adesso potranno “farsi la guerra” per conquistare il loro uomo.

A partire sarà invece Natalina, che dopo essersi ripresa dall’avvelenamento si reca a Parigi per accompagnare una ragazzina dai suoi parenti che l’hanno presa in affido.

Accompagnata da tutti i suoi amici della canonica, dunque, assistiamo ad un commovente saluto che chiude l’episodio finale di questa serie…


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.