Non è stato mio figlio, anticipazioni: ottava ed ultima puntata del 24 Aprile (riassunto e video streaming della puntata)



La morte di Nunzia; Alma ha il vero bambino di Barbara e minaccia Anna. Ecco cosa è successo nell’ottava ed ultima puntata della fiction “Non è stato mio figlio”, con Gabriel Garko e Stefania Sandrelli: il video per rivederla.

non è stato mio figlio ultima puntata
Una scena dell’ultima puntata

NON E’ STATO MIO FIGLIO, VIDEO STREAMING DELL’OTTAVA ED ULTIMA PUNTATA DEL 24 APRILE. Ieri sera, domenica 25 Aprile, è andata in onda su Canale 5 l’ottava ed ultima puntata della nuova fiction “Non è stato mio figlio“, serie televisiva in otto puntate che ruota intorno alle vicende della famiglia Geraldi, sconvolta dal suicidio della giovane Barbara per il quale viene accusato Andrea, il figlio primogenito di Anna Geraldi.

E’ successo di tutto: la morte di Nunzia, la scoperta dell’idendità di Carlos, Pietro che tenta di uccidere Andrea ma che viene fermato appena in tempo, Carmela che si scopre essere la zia di Carlos ma che alla fine si costituisce, i Geraldi che riabbracciano il figlio di Barbara. E quando tutto sembrava essersi risolto, ecco che una nuova minaccia mina al prepario equilibrio ritrovato dai Geraldi…

Qui di seguito ecco il video streaming Mediaset che vi permetterà di vedere o rivedere l’ultima puntata. A seguire, invece, trovate il riassunto.

Andrea (Gabriel Garko), intanto, procede nella sua indagine su Madame Belle: grazie all’hacker, infatti, è riuscito a risalire all’identità e all’indirizzo della persona che sta dietro al club.

Non sa che Pietro (Bruno Eyron) gli sta alle calcagna, poichè questi, dopo aver visto il video manomesso di Loris (Vincenzo Peluso), lo ritiene responsabile della morte della figlia e ora cerca vendetta.

Andrea affronta l’uomo che si nasconde dietro Madame Bell e lo minaccia, ma questi fa il nome di Edda.

Andrea viene catturato da Pietro, che ha intenzione di ucciderlo. Poi invia un videomessaggio a Magda (Aurore Erguy) comunicandole le sue intenzioni. Al contempo, Andrea riesce a inviare a Roberto (Massimiliano Morra) una richiesta di aiuto. Madga e Roberto si precipitano sul posto e salvano il fratello appena in tempo. Prima che Pietro venga portato via dalla polizia, Madga gli spiega come sono andate realmente le cose.

Nunzia (Adua Del Vesco), intanto, mette in atto un piano per recuperare l’hard disk a casa di Loris. Ma questi pensa bene di ricattare Carlos: gli cederà l’hard disk in cambio di una cospicua somma di denaro. Loris, di tutta risposta, viene ucciso da Carlos.

Trovato l’hard disk a casa di Loris, Nunzia scopre l’identità di Carlos. Ma Carlos, che si era recato a casa di Loris per cercare l’hard disk, sorprende Nunzia e la rapisce.

Carmela, intanto, ha una crisi di coscienza e decide di consegnare il bambino a un tassista affinchè lo porti dai Geraldi. Poi denuncia Edda, che viene arrestata, mentre lei si costituisce. Carlos ed Alma (Alessandra Barzaghi), però, sono ancora a piede libero.

La famiglia Geraldi è al settimo cielo. Magda chiama il bambino Gustavo e comunica di volerlo crescere insieme a Pietro.

Intanto Carlos tende una trappola per Andrea: lo contatta, gli comunica di avere Nunzia e gli da’ appuntamento. Lui si presenta, ma cade in una buca che Carlos aveva appositamente costruito. In quel momento, Andrea scopre chi si cela dietro l’idendità di Carlos: il commissario Lanci (Stephan Kafer).

Carlos, a quel punto, gli racconta il suo piano: il suo obiettivo era quello di ottenere l’azienda Geraldi, ma nel suo piano la gravidanza di Barbara non era prevista. Poi, però, ha deciso di sfruttare la cosa a suo vantaggio.

Ma Barbara aveva deciso di lasciarlo e di tirarsi indietro. Lui, per ricattarla, le ha mostrato il falso video. Lei, non riuscendo a reggere la situazione, si è tolta la vita. Ma aggiunge anche che il bambino di Barbara non è suo.

Nel frattempo Nunzia riesce a liberarsi e salva Andrea, mentre questi, in uno scontro con il fratellastro, riesce a ucciderlo. Nunzia, però, resta gravemente ferita e perde la vita.

La scena si sposta qualche mese più avanti. Madga va a trovare Pietro in carcere e gli mostra la foto del bambino.

Andrea, invece, non si è ancora ripreso dalla perdita di Nunzia e comunica alla madre la sua intenzione di partire per un po’. Prima di andare via, però, le rivela che il figlio di Barbara non è di Carlos.

Tramite un test del Dna, Anna ha conferma che il bambino non è neanche di Saverio, l’ex fidanzato di Barbara. Ma non finisce qui. Il medico, infatti, comunica ad Anna che quel bambino non è neanche di Barbara: la ragazza ha avuto un bambino, ma non si tratta di quel bambino.

Anna, a quel punto, va a trovare Carmela in carcere, la quale le racconta che con ogni probabilità Alma ha scambiato i bambini nella culla e che solo lei può sapere dove si trova il bambino di Barbara. La donna, infatti, aveva scoperto di non poter avere figli e, in preda a una crisi nervosa, aveva cominciato a scambiare i bambini nella culla in ospedale.

Alma, intanto, fingendosi una babysitter di nome Giusy, si reca nella famiglia che ha il vero bambino di Barbara. Gli scatta una fotografia e la manda ad Anna.

Anna, sconvolta, raggiunge Andrea e gli mostra la foto, dicendogli che insieme dovranno trovare quel bambino. Mentre Alma, non vista e con in braccio il figlio di Barbara, assiste alla scena…

NON E’ STATO MIO FIGLIO, ANTICIPAZIONI OTTAVA ED ULTIMA PUNTATA DEL 24 APRILE. Ultimo appuntamento con la nuova fiction di Canale 5Non è stato mio figlio“, serie televisiva in otto puntate con Gabriel Garko e Stefania Sandrelli diretta da Alessio Inturri e Luigi Parisi.

Nella scorsa puntata abbiamo visto Anna rivelare ai figli che Carlos è il figlio illegittimo di Gustavo e di Maira. Edda, la madre di Maira, minaccia Anna affinchè cedi l’azienda Geraldi a Carlos: in cambio, le darà il figlio di Barbara.

Al contempo, Andrea indaga per cercare di risalire all’idendità di Madame Belle e si rivolge a un hacker. Loris, invece, mostra a Pietro il filmato manomesso facendogli credere che Andrea sia il responsabile della morte di Barbara.

Anna è disposta a cedere al ricatto di Edda, ma riceve una lettera dalla madre di Lily contenente una fotografia che Barbara aveva inviato all’amica: attraverso quella fotografia, Anna scopre con stupore che Carlos è il padre del bambino di Barbara.

Come se non bastasse, nella puntata di questa sera i Geraldi scopriranno anche un’altra amara verità: la fedele governante Carmela, infatti, è la zia di Carlos e la sua informatrice segreta!

Carmela è adesso introvabile, ed Anna si convince che sia inutile cedere l’azienda: i Martino non hanno alcuna intenzione di restituire il figlio di Barbara, non si priveranno mai di una così potente arma di ricatto.

Intanto Andrea procede nella sua indagine su Madame Belle: grazie all’hacker, infatti, è riuscito a risalire all’identità e all’indirizzo della persona che sta dietro al club.

Andrea si reca all’indirizzo in questione, ma non sa che Pietro gli sta alle calcagna: dopo aver visto il filmato manomesso, si convince che Andrea sia responsabile della morte di sua figlia Barbara e ora medita vendetta.

Nunzia, invece, verrà rapita da Carlos, che ha ideato una trappola per Andrea…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.