non è stato mio figlio anticipazioni

Non è stato mio figlio, anticipazioni ottava ed ultima puntata del 24 Aprile: Pietro vuole uccidere Andrea; ecco chi è l'informatrice segreta di Carlos! (video e promo)



Prosegue su Canale 5 la messa in onda della nuova fiction “Non è stato mio figlio”, con Gabriel Garko e Stefania Sandrelli: l’ottava ed ultima puntata domani sera.

non è stato mio figlio anticipazioni
Stefania Sandrelli

NON E’ STATO MIO FIGLIO, VIDEO ANTICIPAZIONI DELL’OTTAVA ED ULTIMA PUNTATA DEL 24 APRILE. Nuovo appuntamento con la fiction “Non è stato mio figlio“, serie televisiva in otto puntate che ruota intorno alle vicende della famiglia Geraldi, sconvolta dal suicidio della giovane Barbara per il quale viene accusato Andrea, il figlio primogenito di Anna Geraldi.

La quarta puntata, andata in onda mercoledì 30 Marzo, ha ottenuto una media di 2.746.000 di spettatori (11,46% di share), perdendo la serata d’ascolti contro la fiction di RaiUno “Come fai sbagli“.

La puntata si è conclusa con Andrea che, dopo aver consegnato il denaro all’hacker per essere riuscito a risalire all’idendità di Madame Bell, si reca all’indirizzo di quest’ultimo. Non sa che Pietro gli sta alle calcagna, convinto che Andrea sia il responsabile della morte di Barbara dopo aver visto il video manomesso di Loris.

[adsense]

Intanto Anna riceve una lettera dai genitori di Lily contentente una fotografia che Barbara aveva inviato all’amica: attraverso quella fotografia, Anna scopre con stupore che Carlos è il padre del bambino di Barbara. Cosa deciderà di fare adesso Anna? Riuscirà ad abbracciare il suo nipotino o Carlos non ha alcuna intenzione di darle suo figlio? E, sopratutto, chi si nasconde dietro l’identità di Carlos?

In attesa di scoprirlo, ecco il promo dell’ultima puntata. A seguire, invece, trovate le anticipazioni.

Non è stato mio figlio – Promo ottava puntata

NON E’ STATO MIO FIGLIO, ANTICIPAZIONI OTTAVA ED ULTIMA PUNTATA DEL 24 APRILE. Domenica 17 Aprile è andata in onda su Canale 5 la settima e penultima puntata della nuova fiction “Non è stato mio figlio“, serie televisiva in otto puntate con Gabriel Garko e Stefania Sandrelli diretta da Alessio Inturri e Luigi Parisi.

Nel corso della settima puntata abbiamo visto Anna rivelare ai figli che Carlos è il figlio illegittimo di Gustavo e di Maira.

Anna è disposta a cedere al ricatto di Edda, madre di Maira: dovrà dare la sua azienda a Carlos in cambio del figlio di Barbara.

[adsense]

Mentre Andrea indaga per cercare di risalire all’idendità di Madame Belle, Loris mostra a Pietro il filmato manomesso facendogli credere che Andrea sia il responsabile della morte di Barbara.

Intanto Anna riceve una lettera dalla madre di Lily e, attraverso una fotografia contenuta nella stessa, scopre che il figlio di Barbara è anche il figlio di Carlos. Per leggere il riassunto e rivedere la settima puntata grazie al video streaming Mediaset potete cliccare qui.

A seguire ecco le anticipazioni della prossima puntata.

Un’altra amara verità sconvolge la famiglia Geraldi: la fedele governante Carmela (Francesca Nunzi), infatti, è la zia di Carlos: era lei la serpe in seno!

Carmela ormai è introvabile ed Anna (Stefania Sandrelli) si convince che sia inutile cedere l’azienda: i Martino non hanno alcuna intenzione di restituire il figlio di Barbara (Benedetta Gargari), non si priveranno mai di una così potente arma di ricatto.

[adsense]

Andrea (Gabriel Garko), intanto, procede nella sua indagine su Madame Belle: grazie all’hacker, infatti, è riuscito a risalire all’identità e all’indirizzo della persona che sta dietro al club.

Ma sul più bello Andrea viene catturato da Pietro (Bruno Eyron) che, caduto nell’inganno di Loris (Vincenzo Peluso), vuole ucciderlo ritenendolo resposanbile della morte di sua figlia Barbara.

Nunzia (Adua Del Vesco), invece, viene rapita da Carlos, che ha ideato una trappola per Andrea…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.