Anna e Yusef, anticipazioni seconda ed ultima puntata dell'8 Settembre: Yusef lascia l'Italia e Anna lo raggiunge, ma…

anna e yusef anticipazioni
Vanessa Incontrada ed Elettra Rossiello



Prosegue su RaiUno la messa in onda della nuova fiction “Anna e Yusef”, con Vanessa Incontrada e Adel Bencherif: la seconda ed ultima puntata questa sera.

anna e yusef anticipazioni
Vanessa Incontrada ed Elettra Rossiello

ANNA E YUSEF, ANTICIPAZIONI SECONDA ED ULTIMA PUNTATA DELL’8 SETTEMBRE. Ieri sera, lunedì 7 Settembre, è andata in onda su RaiUno la prima puntata della nuova fiction “Anna e Yusef – Un amore senza confine“, miniserie televisiva in due puntate con Vanessa Incontrada e Adel Bencherif diretta da Cinzia Th Torrini.

La prima puntata si è conclusa con l’addio, straziante e pieno di angoscia, tra Anna e Yusef: lui, infatti, vittima di una trappola che gli è stata tesa, è stato accusato di associazione di stampo mafioso e, pertanto, espatriato dall’Italia per ritornare al suo Paese d’origine.

[adsense]

Riuscirà Anna a dimostrare la sua innocenza e a riabbracciare il suo amato? Ce la farà a reagire e a sopportare questo forte dolore, sopratutto per la loro figlieletta Nadira? Per leggere il riassunto e rivedere la prima puntata grazie al video streaming Rai potete cliccare qui.

A seguire ecco le anticipazioni del secondo e ultimo appuntamento.

Il rimpatrio di Yusef (Adel Bencherif), espulso dall’Italia, è accolto con gioia dalla famiglia. Il padre Samir (Bennoor Ali) preme perchè il figlio rientri nell’azienda di famiglia. La madre Aziza (Ben Abdallah Rabiaa), invece, spera che il suo ritorno sia definitivo.

Ma Yusef confida in una rapida soluzione del suo caso per tornare in Italia da Anna (Vanessa Incontrada) e da sua figlia.

[adsense]

Anna, intanto, scopre che il marito di Chiara (Camilla Filippi), la sua più cara amica, è l’autore della denuncia anonima che ha fatto espellere Yusef.

Anna decide di partire insieme alla piccola Nadira (Elettra Rossiello) per raggiungere il suo amato: il suo arrivo, però, rompe quello che era già un equilibrio precario nella famiglia di Yusef…

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.