Una vita (Acacias 38), anticipazioni dal 13 al 17 luglio 2015

una vita anticipazioni

Una vita (Acacias 38), anticipazioni dal 13 al 17 luglio 2015.

una vita anticipazioni

Una vita

Per salvarsi all’arrivo delle guardie, l’anarchico Ernesto sequestra Trini: e’ infatti una vecchia conoscenza della donna e minaccia, se lei non lo accogliera’ in casa sua spacciandolo per suo fratello, di rivelare segreti del suo passato a Ramón. Trini e’ costretta ad accettare. Manuela, aiutata da Casilda, evita che le guardie scoprano che e’ priva di documenti. Pablo promette di cercargliene di falsi, ma nel frattempo lei deve cambiare pettinatura. Con grande soddisfazione di Cayetana, Germán riceve una lettera di ringraziamento dal presidente Silvela. Per cercare di concepire, Celia ricorre a una guaritrice, Vicenta, suggeritale da Herminia. Rucio, diventato buono, decide di cercare sua moglie e sua suocera. Gli Hidalgo ricevono la visita di Claudio Castaño e si riconciliano con lui. Dopo aver cercato di prendere “in prestito” una mantella elegante dalla sartoria, Rosina sorprende Leonor e Pablo che si baciano. Anche Germán e Manuela, rimasti soli in casa, finiscono per baciarsi…

[adsense]

Manuela e German si stanno baciando in camera da letto, ma vengono interrotti dal ritorno improvviso di Cayetana e Carlota. Cayetana trova una forcina in camera e sospetta qualcosa. Manuela sostiene di averla persa mentre puliva la stanza. Rosina e’ furibonda e vieta a Leonor di uscire di casa come punizione per aver frequentato Pablo. Celia assume il rimedio di Vicenta e quella sera stessa si concede a Felipe. Dal giorno seguente comincia ad avere delle allucinazioni. Casilda fa in modo che Leonor e Paolo si incontrino. Pablo tenta di procurarsi un documento falso per Manuela, ma Benidet chiede piu’ soldi di quanto anticipato e Pablo non vuole darglieli. German scrive un biglietto a Manuela dandole un appuntamento. Il biglietto viene trovato da Cayetana. Proseguono le indagini di Me’ndez sull’omicidio del deputato.

Manuela viene interrogata dall’ispettore Me’ndez e rischia di passare dei seri guai poiche’ e’ priva di documenti. Pablo la salva, portandole la carta d’identita’ falsa che le ha procurato. Anche Guadalupe ne vuole una. Il ragazzo accetta, ma viene colto in flagrante e arrestato. Claudio Castaño va a trovare Leonor e si mostra interessato a leggere i suoi racconti. Quando la ragazza si assenta, glieli sottrae dal cassetto. Ernesto continua a tenere Trini sotto scacco. Celia va avanti ad assumere il rimedio di Vicenta, ma si comporta in modo sempre piu’ strano. Rita fa licenziare una cameriera della pasticceria con un inganno e ne prende il posto, ma Cayetana la scopre e la ricatta. Manuela non sa se presentarsi all’appuntamento con Germán. Questi e’ invece ben deciso, ma Cayetana, che ha scoperto la tresca, fa di tutto per impedire che si incontrino. Germán riesce lo stesso a uscire di casa e Cayetana ordina a Rita di seguire il marito e di riferirle tutto quel che vede.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.