Beautiful, anticipazioni dal 13 al 17 luglio 2015: Wyatt scopre qualcosa su Nicole e Maya

beautiful anticipazioni

Beautiful, anticipazioni dal 13 al 17 luglio 2015.

beautiful anticipazioni

Beautiful

Le trame che seguono sono rilasciate dall”ufficio stampa Mediaset per cui non si garantisce l’affidabilità anche in virtù della messa in onda delle puntate di Beautiful, quindi potrebbero non essere fedeli alle puntate in onda.

Wyatt (Darin Brooks) viene a conoscenza che Maya (Karla Mosley) e Nicole (Reign Edwards) nascondono un segreto importante per le sorti della Forrester e di Rick (Jacob Young) e subito avverte Bill (Don Diamont), Liam (Scott Clifton) e Katie (Heather Tom). Essendo l’unico interno all’azienda, Wyatt cerca di indagare e comincia facendo la conoscenza di Nicole. Quinn (Rena Sofer) e Deacon (Sean Kanan) convincono Carter (Lawrence Saint-Victor) a celebrare le loro nozze e cercano di persuadere Brooke (Katherine Kelly Lang) a partecipare alla cerimonia. Ma Brooke si oppone e confida a Deacon che fara’ di tutto per impedire che sposi Quinn.

[adsense]

Brooke e’ seriamente intenzionata ad impedire il matrimonio di Deacon con Quinn. Intanto Wyatt sta cercando di fare amicizia con Nicole per scoprire “il segreto” di Maya e Rick e usare questa informazione, insieme con Bill e Liam, per estromettere Rick dalla Forrester. L’unica che ha dei dubbi e’ Katie, visto che e’ la zia di Rick e che teme la reazione di Brooke. Quinn invita tutti al suo matrimonio, ma chissa’ in quanti parteciperanno…

Liam e’ sempre piu’ determinato a dare battaglia a Rick (Jacob Young) per farlo decadere dalla carica di amministratore delegato. Il matrimonio tra Deacon e Quinn si sta per celebrare, ma un colpo di scena interrompe la cerimonia.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.