Il Commissario Montalbano anticipazioni: Il cane di terracotta, replica del 22 Giugno (riassunto e video della puntata)

Il Commissario Montalbano: in replica su RaiUno “Il cane di terracotta”, seconda puntata della seconda stagione.

il commissario montalbano
Luca Zingaretti

IL COMMISSARIO MONTALBANO, VIDEO STREAMING PUNTATA DEL 22 GIUGNO. Tra pochissimo andrà in onda su RaiUnoIl cane di terracotta“, seconda puntata della seconda serie de “Il Commissario Montalbano“, riproposta in replica.

Qui di seguito il video streaming Rai che vi permetterà di vedere o rivedere la puntata.

Vi ricordo che il prossimo appuntamento con “Il Commissario Montalbano” è previsto per lunedì prossimo, 29 Giugno, sempre in prima serata su RaiUno.

IL COMMISSARIO MONTALBANO, RIASSUNTO PUNTATA DEL 22 GIUGNO. L’anziano capomafia Tanu U Greco rivela al commissario Montalbano l’esistenza di un deposito di armi in una grotta fuori dal paese.

Nella grotta viene scoperta anche una camera segreta in cui sono stati sepolti con uno strano rituale due giovani assassinati presumibilmente nei primi anni Quaranta, accanto ai quali c’è un grosso cane di terracotta e un piattino con delle monete

Montalbano è incuriosito da questo ritrovamento, ma deve prima occuparsi del traffico d’armi. Rimasto gravemente ferito in un attentato organizzato dalla malavita per impedirgli di proseguire le indagini, il commissario impiega il periodo di convalescenza per cercare di svelare il mistero della grotta.

[adsense]

Documentandosi sui rituali funebri antichi, Montalbano scopre delle affinità fra la macabra messa in scena della grotta e il mito della grotta di Efesto.

Grazie all’aiuto determinante dell’anziano Preside Burgio, suo vecchio amico, Montalbano scoprirà che i morti, Lisetta e Mario, erano due giovani uccisi, durante la guerra, da un sicario del padre di lei, possessivo e violento fino all’incesto.

A sistemarli nella grotta col cane e le monete (seguendo la formula di un antico rituale arabo) era stato un comune amico, Lillo Rizzitano, il proprietario del terreno dove si trova la grotta: il giovane si era appena laureato con una tesi sul mito di Efesto e le sue varianti

Montalbano riesce a ritrovare Lillo, ancora vivo ma residente in un’altra città, che gli racconta che una notte del 1943 Lisetta si rifugiò a casa sua sconvolta…

IL COMMISSARIO MONTALBANO, VIDEO ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 22 GIUGNO. Mancano poche ore alla messa in onda della prima puntata della seconda serie “Il Commissario Montalbano“. La puntata, diretta da Alberto Sironi, è andata in onda per la prima volta su RaiUno lo scorso 9 Maggio del 2000. A seguire ecco il promo della puntata, intitolata “Il cane di terracotta“.

IL COMMISSARIO MONTALBANO, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 22 GIUGNO. Nuovo appuntamento in replica con “Il Commissario Montalbano“, personaggio amato dal pubblico e creato dallo scrittore Andrea Camilleri, in onda questa sera su RaiUno.

Si prosegue con le repliche della seconda stagione. Il secondo episodio è “Il cane di terracotta“. Ecco le anticipazioni.

Il commissario riceve la confessione del boss Tanu ‘u Greco, il quale vuole ritirarsi dall’organizzazione criminale mafiosa che non segue più l’antico codice d’onore. Ma la mafia non permette agli affiliati di andarsene e temendo che possa parlare lo uccide.

[adsense]

Prima di morire il vecchio mafioso rivela a Montalbano l’esistenza di un arsenale di armi per la malavita nascosto in una grotta dove Montalbano trova due scheletri accanto ai quali c’è un grosso cane di terracotta e un piattino con delle monete.

Dopo che l’esame sugli scheletri rivela che sono stati uccisi, il commissario decide di investigare anche se sono passati cinquant’anni dall’avvenimento.

Grazie all’aiuto determinante dell’anziano Preside Burgio, suo vecchio amico, Montalbano scoprirà che i morti, Lisetta e Mario, erano due giovani uccisi, durante la guerra, da un sicario del padre di lei, possessivo e violento fino all’incesto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.