Sky e Mediaset Premium vicine ad un’intesa strategica?

sky e mediaset
Sky e Mediaset Premium

Quando mancano pochi mesi all’inizio di una nuova stagione calcistica ancora tutta da decifrare sul fronte dei diritti televisivi, e con Sky che teme realmente di non poter trasmettere nemmeno una partita di calcio della prossima massima competizione europea, qualcosa inizia a muoversi sul fronte delle potenziali operazioni societarie.
Secondo quanto ricordava qualche giorno fa SosTariffe.it, il potenziale avvicinamento di Vivendi a Mediaset Premium avrebbe fatto sorgere in Rupert Murdoch il desiderio di irrompere in grande stile nelle trattative, e far proprio – addirittura – il 100% del capitale di Mediaset Premium, la piattaforma pay tv di Mediaset.

[adsense]

Non è d’altronde certamente un segreto il fatto che dalla prossima stagione calcistica 2015 / 2016, e per i successivi tre anni, la Champions League si accasi esclusivamente sui canali Mediaset Premium, lasciando a bocca asciutta gli abbonati Sky. La potenziale fusione delle due piattaforme creerebbe numerosi vantaggi per entrambe le società: da una parte il colosso di Murdoch non perderebbe abbonati e, anzi, arricchirebbe ulteriormente il ventaglio delle proprie opzioni. Dall’altra parte Mediaset Premium – che per potersi aggiudicare i diritti della Champions ha staccato un assegno monstre – riuscirà a riequilibrare il proprio assetto economico finanziario.

Non rimane che attendere ancora qualche settimana, e il nodo sarà sciolto.

Giuseppe Ino

Un pensiero su “Sky e Mediaset Premium vicine ad un’intesa strategica?

  1. Povero piersilvio sei con l’acqua alla gola e sigli accordi a destra e manca (Wagner brossura , universale ma credi che gli italiani siano degli idioti e non abbiano capito che è solo una strategia per alzare il prezzo di Mediaset. Ha ha ha che ridere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.