Su La5 arriva "Il boss dei prediciottesimi"

il boss dei prediciottesimi

Il format andrà in onda sulla rete Mediaset ed è composto da sei puntate per altrettanti compleanni.


E’ un fenomeno che sul web è diventato virale già da tempo nato in Sicilia ma si è esteso in quasi tutto il Sud Italia ma si sta espandendo anche altrove, il fenomeno dei prediciottesimi che siano compleanni o anche i pre matrimoni, ma sono soprattutto i prediciottesimi a creare maggiore attenzione ma anche una certa preoccupazione in molti soprattutto per l’esibizionismo e la qualità spesso scadente di questi video, un fenomeno portato all’attenzione da Barbara D’Urso per alcune settimane a Domenica Live tanto che ora Mediaset ha pensato di farci un programma per La5 nel prossimo autunno, Il boss dei prediciottesimi sulla falsariga del Boss delle cerimonie in onda su Real time.

[adsense]

A fare da conduttore sarà Gianni Muscolino, fotografo catanese tra i precursori dei prediciottesimi.

Gireremo in totale sei compleanni – spiega – La maggior parte saranno ragazze, ma c’è anche qualche ragazzo. Il programma andrà in onda a partire dal prossimo autunno sulla rete Mediaset La5. In 50 minuti verrà raccontata anche la vita di questi giovani, i loro momenti belli o le difficoltà. I neodiciottenni scelti sono tutti della zona etnea: Il fenomeno è nato qui; magari la seconda stagione potremmo girarla in altre regioni», anticipa Muscolino. Sarà davvero un fenomeno anche televisivo o un maxi flop?

il boss dei prediciottesimi

Gianni Muscolini

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.