"Alta infedeltà", il primo scripted reality in onda su Real time

"Alta infedeltà", il primo scripted reality in onda su Real time
alta infedeltà, real time
Alta infedeltà primo episodio

“Alta infeldetlà” è il primo scripted reality dove solo le ricostruzioni sono “fedeli”: triangoli pericolosi, sospetti e bugie in onda dal 16 marzo, dal lunedì al venerdì alle ore 20:40 su Real Time (Canale 31 Digitale Terrestre Free, Sky canali 131 e 132, Tivùsat Canale 31). “Alta fedeltà” (20 episodi da 30’ prodotti da Stand by me per Discovery Italia) è un moderno decalogo sulle infinite sfaccettature dell’amore infedele. Le storie, una a puntata con tre protagonisti, vengono raccontate e vissute attraverso tre punti di vista: quello dell’amante, quello del tradito, quello del traditore. Ciascuna delle storie è vera, ma è stata portata sullo schermo attraverso ricostruzioni e interviste ad attori che raccontano in prima persona le vicende.

In un crescendo di indizi e irrefrenabili emozioni si scopre cosa provano i due partner: gelosia, amarezza, vendetta? In che modo la coppia affronta l’infedeltà? Continueranno la loro storia o scriveranno la parola fine sull’ultima pagina bianca? Perché quando il tradimento irrompe nella vita dei protagonisti le reazioni da ambo le parti possono essere veramente imprevedibili…

[adsense]

Avvincenti e curiose, appassionate e bizzarre, sdolcinate o drammatice, tragiche o ironiche, sono le storie di “ALTA INFEDELTÀ”.

Nel primo episodio:

Alessandro e Francesca sono sposati; lui decide di aprire un ristorante e la trascura. In palestra Francesca conosce Andrea, trainer e seduttore seriale che riesce a irretirla. Alessandro lo scopre e appende in palestra tutte le foto delle conquiste di Andrea.

Giuseppe Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.