Batticuore (Máximo Corazón), la nuova telenovela argentina in onda su Rai Premium

batticuore telenovela
I protagonisti di Batticuore

Batticuore (Máximo Corazón)  è un po’ la storia di Romeo e Giulietta in chiave moderna. Due innamorati dovranno superare tantissimi ostacoli prima di poter vivere pienamente e serenamente la loro storia d’amore, ma il destino alle volte gioca brutti scherzi e l’inizio di una storia iniziata per gioco acquista mille risvolti sentimentali; diventa inevitabile non pensare ai mille ostacoli e peripezie che i protagonisti dovranno affrontare secondo i migliori canoni del genere. Batticuore è una telenovela argentina del 2002.

La storia ha origine da un  fatto tragico: la protagonista iniziale muore, e il marito decide di donare il cuore…

[adsense]

Massimo Martinelli (Gabriel Corrado) è sposato con Lucilla (Emilia Mazer). La coppia sogna di avere sei figli e invecchiare insieme. Celebrando il primo anniversario di matrimonio, Lucilla però viene aggredita da dei malfattori  e uccisa. Affranto dal  dolore, Massimo decide che il cuore di sua moglie può salvare una vita, continuando a battere in un’altra persona. Autorizza quindi  la donazione e  il cuore di Lucilla viene trapiantato a Lorena (Valeria Bertuccelli), salvandogli la vita. Lorena, ristabilitasi dopo l’intervento inizia a sperimentare nuove sensazioni, e viene presa dalla necessità di conoscere com’era la persona che le ha donato il suo cuore. Attraverso ricerche Lorena arriva incontrare Massimo. Un incontro fortuito, un gioco del destino si direbbe, che porta ad una frequentazione, che inizia con non poche difficoltà.  I primi incontri sono duri. Da un lato entrambi sentono una forte attrazione, come se si conoscessero da tempo, dall’altra nessuno dei due vuole legarsi all’altro.

Lorena  è sposata con Arturo Lopez Paz (Jorge Marrale), a cui vuole essere fedele; Massimo,dopo la perdita della moglie e le grandi sofferenze, vuole vivere la sua vita senza più innamorarsi. Parallelamente, entra in scena Elisa, figlia della prima moglie di Arturo, una ragazza viziata, che appena conosce Massimo, si propone di conquistarlo a tutti i costi. L’attrazione iniziale si trasforma in una vera e propria ossessione. Elisa è allo stesso tempo una bambina e una donna, e crea tanti problemi a Massimo. Elisa convive con il suo ragazzo nell’appartamento al lato di quello di Massimo, ma non esita un solo istante per saltare dal balcone e entrare nel letto di Massimo, se ne ha voglia. Quello che era iniziato come un gioco, finisce per diventare amore. Un amore però unilaterale che Massimo non corrisponde, perchè il suo cuore pian piano si sta aprendo a Lorena… Ma il destino alle volte gioca brutti scherzi e l’inizio di una storia dai mille risvolti sentimentali ci porta, attraverso una serie di colpi di scena, a conclusioni inaspettate.

[adsense]

Batticuore ha avuto un enorme seguito nel mondo, e continua ad essere fresca e godibile. Rai la propone in prima visione Rai in fascia pomeridiana, a partire dall’11 febbraio

BATTICUORE    Prima visione Rai – dall’11 febbraio alle 17.30 (circa) dal lunedì al venerdì

Giuseppe Ino

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.