"Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo", torna a Napoli il musical dei successi

Torna a Napoli il musical di Peparini con Davide Merlini nei panni di Romeo.

romeo e giulietta, davide merlini
Romeo e Giulietta musical

Torna a Napoli dal 4 febbraio al Palapartenope “Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo”, lo spettacolo ha registrato oltre 500.000 spettatori in 200 repliche, lo scorso aprile a Napoli ha fatto innamorare più di 18.000 spettatori in soli 5 giorni, di cui 5.000 ragazzi delle scuole medie e superiori che hanno affollato le due matinée dedicate alle scuole. Il musical è la versione italiana di quello francese di Gérard Presgurvic, di cui si sono rispettate le musiche, ma i testi italiani sono stati affidati all’autore Vincenzo Incenzo, la regia è di Giuliano Peparini, uno tra i registi e coreografi più talentuosi e innovativi della sua generazione, che ha rispettato anche il testo di William Shakespeare in questo grande show.

I numeri dello spettacolo rendono molto bene la portata dello show: 45 artisti sul palco, 40 persone di équipe tecnica, 15 persone di produzione, oltre 270 costumi,23 cambi scena. Si tratta della più grande follia finanziaria mai fatta nel campo dello spettacolo musicale in Italia, solo per il lancio promozionale sono stati spesi 1,5 milioni di euro.

[adsense]

Il cast è composto per lo più da attori esordienti ma di grande talento e qualità: Romeo (Davide Merlini), Giulietta (Giulia Luzi), Mercuzio (Luca Giacomelli Ferrarini), Benvolio (Riccardo Maccaferri), Tebaldo (Gianluca Merolli), Lady Capuleti (Barbara Cola), Lady Montecchi (Roberta Faccani), Nutrice (Silvia Querci), Frate (Giò Tortorelli). Compongono, inoltre, il cast 30 artisti tra ballerini e acrobati.
La trama è nota: due nobili famiglie di Verona, i Montecchi e i Capuleti, si osteggiano da generazioni; dai fatali lombi di due nemici discende una coppia di amanti, nati sotto cattiva stella, il cui tragico suicidio porrà fine al conflitto. Ad oggi, lo spettacolo è stato rappresentato in 9 diverse città italiane per complessive 12 tappe, per la prima volta, dal 15 febbraio lo spettacolo sarà in Turchia ad Istanbul, dove un produttore turco lo ha richiesto e voluto fortemente, perché lo ha giudicato lo spettacolo più bello visto in vita sua, di grande intensità recitativa.

Infine, per il giorno di San Valentino, Carlo Conti ha preteso un piccolo siparietto di 5/6 minuti dello spettacolo al 65° Festival di Sanremo.

Nicola Garofano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.