agon channel

Agon channel, lascia anche il direttore di rete Lorenzo Petiziol

Anche il direttore di Agon channel lascia.

agon channel
Lorenzo Petiziol e Massimo Ghini

Un canale ormai allo sfascio dopo appena un mese di trasmissioni, Agon channel perde un altro pezzo importante pur senza troppe polemiche si tratta del direttore di rete Lorenzo Petiziol ex commentatore sportivo ed ex direttore Telefriuli e, pochi anni fa, di Free Tv. Petiziol ha lasciato il suo incarico soprattutto per motivi personali ma nel corso dell’intervista rilasciata per Udine Today ha spiegato anche che avrebbe comunque lasciato il suo incarico presto perchè non intravedeva prospettive vere di crescita. Petiziol inoltre non ha gradito il modo in cui Antonio Caprarica ha lasciato il suo incarico elogiando il modo di lavorare in Albania ma anche la città e come si vive. Agon channel quindi perde un altro pezzo importante dopo Capricarica, qui i dettagli, dopo il concorrente di My bodyguard e la sua denuncia, qui i dettagli.

[adsense]

L’ormai ex direttore però non ha risparmiato critiche alla sezione news del canale e al direttore generale Becchetti:

Il nostro tg non veniva registrato in uno studio vero, ma montato in post-produzione con dei multiscreen che a me non sono mai piaciuti. Caprarica anche su questo aveva ragione. Non si può andare avanti a livello nazionale utilizzando solo Skype, video presi da Youtube, interviste telefoniche o amicizie personali. Non c’è un palinsesto vero, manca un’idea vera e innovativa di televisione. Quello è il problema. E alle mie domande su come coprire i buchi in palinsesto, la risposta era sempre la stessa: ci penseremo più avanti. La redazione sportiva era in stand-by. Avevamo avuto infatti dei problemi per acquisire gli highlights del campionato italiano di Serie A e quindi tutti i programmi sportivi erano fermi, come lo sono tuttora.

Insomma finora solo cattiva pubblicità per un canale che stenta a decollare seriamente, del resto nessuno aveva mai detto che sarebbe stato facile, noi continuiamo a tifare per quanti lavorano seriamente a questo progetto nella speranza che tutto cominci a filare liscio.

One thought on “Agon channel, lascia anche il direttore di rete Lorenzo Petiziol

  1. Caprarica avrebbe dovuto apprezzare la critica di Grasso perché esiste un’Italia sommersa di giornalisti (e operatori della comunicazione) abituati a fare le nozze con i fichi secchi; nella vita di tutti i giorni li incontri al discount e magari non hanno neanche i buoni pasto! Al supermercato potresti trovare addirittura un duca, un dica che fa la spesa come i comuni mortali. Ci rendiamo conto? Evidentemente non avrà accolto la battuta con lo spirito giusto… non è una colpa aver sistemato anche William prima di tornare a casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.