Messaggio di fine, l'ultimo messaggio del Presidente Napolitano che in tanti non vogliono sentire

messaggio fine anno
messaggio fine anno

Giorgio Napolitano

Questo 2014 per molti italiani è stato davvero pessimo, è stato pessimo sotto ogni profilo possibile, economico, lavorativo e politico e in parte la colpa oggi viene addossata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, un presidente in cui molti ormai non credono più e sono tanti sul web che invitano a boicottare il tradizionale messaggio di fine anno del presidente della Repubblica, che ovviamente ci sarà come ogni anno a reti unificiate tranne che su Italia Uno. Un messaggio che seppur seguito sarà accompagnato da una profonda amarezza e molta poca credibilità e credo sia la prima volta in assoluto nella storia della nostra Repubblica ma anche questo è un termometro dei nostri tempi bui.

[adsense]

Questo quasi certamente sarà anche l’ultimo messaggio del Presidente Napolitano perchè probabilmente a febbraio 2015 rassegnerà le dimissioni, alcune persone addirittura su Facebook avrebbero preferito seguire una doppia puntata di Un posto al sole al posto del messaggio di Napolitano peccato che tutto questo stato d’animo alla politica poco interessi. Intanto il messaggio in diretta dalle 20.30 su Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai HD, Canale 5, Rete 4, La7, Sky Tg24. Unica rete generalista a non trasmetterlo è Italia 1, mentre Rete 4 segue il discorso con uno Speciale Tg4.

Buon fine anno a tutti e buon 2015!

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.