Cuore ribelle, puntata del 31 luglio 2014

Cuore ribelle, puntata del 31 luglio 2014Cuore ribelle, video puntata del 31 luglio 2014.

Sara comincia ad ingelosirsi del rapporto tra Miguel ed Eugenia: quest’ultima fa di tutto per convincerla che tra lei ed il tenente ci sia del tenero, anche se lo stesso afferma di provare qualcosa solamente per Sara. Ad Arazana e’ riapparso anche Melgar, un bandito alquanto misterioso, al servizio di Olmedo per informarlo sui movimenti di Carranza e la sua banda. Nel frattempo, la vita di Arazana viene scossa da un’improvvisa epidemia che colpisce Fermín, Juanito ed altri cittadini: la causa scatenante e’ l’acqua del pozzo dei Montoro, avvelenata dai braccianti per protesta. Non solo, anche il sindaco viene trovato morto nella locanda di Maña, con estremo stupore di Damían che, pero’, accettera’ di aiutare Maña e le sue ragazze a nascondere il cadavere del defunto, per non far scoprire alla moglie le sue frequentazioni notturne. A peggiorare la situazione, l’unico medico operante ad Arazana, e’ in viaggio, e per i cittadini di Arazana sembra non esserci nessuna speranza…o forse si’… Álvaro ha finalmente smascherato l’identita’ di Martina ed e’ deciso a svelare tutta la verita’ a suo padre.

[adsense]

Per vedere o rivedere la puntata cliccate questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.