Cuore ribelle, puntata del 29 luglio 2014

Cuore ribelle, puntata del 29 luglio 2014Cuore ribelle, video puntata del 29 luglio 2014.

Alvaro tenta di acquistare il terreno di Blas perche’ e’ a conoscenza del fatto che presto, su quel campo, verra’ costruita una ferrovia che giungera’ fino alla capitale. Blas rifiuta, pero’, l’offerta e decide di affittare il terreno a Roberto, dopodiche’ lascia Arazana. Toma’s cerca di convincere il figlio del fatto che quel terreno gli procurera’ solo guai, ma, dopo aver saputo da Cosme che Blas non vuole i soldi dell’affitto, comincia a ricredersi. Intanto Juanito scopre che Roberto, con l’aiuto di Sara, sta per diffondere i volantini con le rivendicazioni dei contadini e, in preda alla rabbia, cerca di dissuaderlo. Miguel fa da scorta al vescovo di Cordoba, ma i banditi assaltano la diligenza e si impadroniscono del bottino. Sara, dopo aver assistito all’assalto, decide di unirsi a loro. Infine, in casa Montoro, Alvaro tenta inutilmente di impedire il matrimonio del padre con Martina, mentre Eugenia, rifiutata da Miguel, e’ disperata. Eugenia decide cosi’ di ricorrere a metodi drastici per ottenere l’attenzione del suo amato e finge di essere stata aggredita da lui.

[adsense]

Per vedere o rivedere la puntata cliccate questo link.

Canali Fox, gli highlights di agosto 2014

Canale 112 di Sky

BURN NOTICE 7 – STAGIONE FINALE

In prima visione dal 6 agosto ogni mercoledì alle 21.00

Settima e ultima stagione per la serie che ha come protagonista MichaelWesten(Jeffrey Donovan), l’ex agente segreto rimasto isolato in seguito ad un complotto interno, che si ritrova a Miami con la copertura “bruciata” in cerca di un nuovo lavoro come investigatore privato. Michael riceverà un incarico importante da un alto ufficiale della CIA che si rivolgerà a lui perché incapace di fidarsi di chiunque altro. Si ritroverà così sulle tracce di un presunto terrorista americano, l’indagine prenderà delle pieghe imprevedibili che lo porteranno al centro di un intrigo mortale da cui dovrà districarsi.

[adsense]

Canale 114 di Sky

PROJECT RUNWAY – ALL STARS 3

In prima visione dal 1 agosto ogni venerdì alle 21.00

Inizia su FoxLife la sfida a colpi di forbici, ago e filo che ha come protagonisti i migliori concorrenti delle prime dodici edizioni di Project Runway USA.

Con conduzione di Alyssa Milano, che sarà affiancata dallo stilista Isaac Mizrahi e l’ex modella Georgina Chapman, oggi designer del brand Marchesa. il programma avrà come mentore Zanna Roberts Rassi, senior fashion editor di Marie Claire USA. Tra le guest star Gabourey Sidibe, Elizabeth Moss e addirittura Marge Simpson che metterà in crisi i concorrenti con una richiesta insolita, che dovranno provare a soddisfare.

Canale 403 di Sky

IL FUTURO SECONDO HAWKING

In onda su National Geographic Channel ogni sabato alle 22:55 dal 2 agosto

Dall’applicazione capace di leggere nel pensiero al sistema di riconoscimento facciale in grado di segnalare i criminali in non più di 15 secondi, fino a una nuova tecnologia per ricavare energia dai nostri passi Queste sono solo alcune delle ultime scoperte illustrate da Sthephen Hawking e il suo team di scienziati che in IL FUTURO SECONDO HAWKING, in onda su National Geographic Channel ogni sabato alle 22.55, ci illustrano quelle che potrebbe essere il nostro mondo in un futuro non poi così lontano.

Canale 409 di Sky

GIAPPONE: ORME NELLA NEVE

In onda mercoledì 27 agosto alle 21:00

GIAPPONE: ORME NELLA NEVE, in onda su Nat Geo Wild mercoledì 27 agosto alle 21:00, ci accompagna in un sorprendente viaggio tra le montagne innevate del Giappone dove conosceremo Hiro, una giovane scimmia che vive nel cuore delle Alpi Giapponesi. Seguiremo lei e la sua famiglia nella lotta quotidiana per la sopravvivenza, tra violente tempeste di neve e condizioni climatiche estreme, alle prese con la nascita di una nuova vita e con il dramma della morte. Un racconto lungo un anno che ci farà appassionare alla storia della piccola Hiro.

Canale 410 di Sky

LA SETTA DEL SERPENTE

In onda ognigiovedì alle 22.30, dal 14 agosto

Tra i monti Appalachi in America i pastori Pentecostali Jamie Coots e Andrew Hamblin lottano per mantenere viva una tradizione centenaria: tenere in mano serpenti velenosi durante le funzioni religiose come espressione di fede assoluta nel Signore. Ispirandosi a un passo del Vangelo secondo Marco che recita “prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno”.  Jamie e Andrew credono che i rettili più mortali non possano nulla contro gli “unti” dal Signore e che in caso di morso sarà la provvidenza divina a salvarli dalla morte. LA SETTA DEL SERPENTE, in onda su Nat Geo People ogni giovedì alle 22:30 a partire dal 14 agosto, ci mostra le funzioni e la determinazione dei due pastori per la difesa di questa pratica ostacolata dalla legge.

[adsense]

Jamie Coots è deceduto lo scorso febbraio per aver rifiutato le cure mediche dopo essere stato morso a una mano da un serpente a sonagli durante una funzione.

Ascolti tv Sky del 28 luglio 2014: 537mila spettatori per Percy Jackson

8.534.877 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky lunedi 28 luglio 2014. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7,8% (10,5% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 1.762.373 spettatori con l’8% di share (10,7% nel target commerciale 15-54 anni).

Per i canali Cinema, share del 3,25% in prime time. In evidenza il film in prima tv Percy Jackson e gli Dei dell’olimpo – Il mare dei mostri, in onda dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, che e’ stato visto da 537.224 spettatori medi complessivi.

[adsense]

Per lo Sport, la diretta tv dedicata alla presentazione del calendario di Serie A 2014/2015, in onda dalle 19 circa su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD, e’ stata seguita da 189.319 spettatori medi. Nelle 24 ore, le news di Sky Sport24 HD hanno ottenuto 1.848.757 spettatori unici.

Per l’Intrattenimento, l’ottavo episodio dell’ottava stagione di Britain’s Got Talent, in onda dalle 21.10 su Sky Uno HD/+1, ha raccolto davanti alla tv 134.617 spettatori medi complessivi. In evidenza anche l’undicesimo episodio della seconda stagione di The big bang theory, in onda dalle 20.35 circa su Fox HD/+1/+2, ha raccolto davanti alla tv 141.918 spettatori medi complessivi.

Tra le proposte di mondi e culture, in evidenza l’ottavo episodio della serie Invenzioni geniali, in onda dalle 13.25 circa su National Geographic Channel HD/+1, che ha avuto un seguito di 38.730 spettatori medi complessivi.

Beautiful, doppia puntata del 29 luglio 2014

Beautiful, riassunto doppia puntata 6713-6714 del 29 luglio 2014.

Alla Spencer Liam (Scott Clifton) finisce col sfogarsi con Katie (Heather Tom) il ragazzo ormai teme di aver perso Hope (Kim Matula) e accusa Wyatt di questo ma la Logan gli fa notare che Hope non è più la ragazzina ingenua e innocente di una volta, forse ha perso la vecchia Hope e comunque non per colpa di Wyatt ma dei suoi continui tentennamenti e le sue confusioni quindi lo invita a reagire ed a fare di più, anche Hope sta parlando del suo rapporto con Liam ma con Aly quest’ultima pensa che con questo suo modo di fare ovvero farsi baciare da Wyatt cosi in pubblico stia facendo solo soffrire Liam inutilmente ma la piccola Logan le spiega di aver passato troppo tempo rincorrendo sempre Liam e ora si sta solo prendendo del tempo.

Brooke (Katherine Kelly Lang) riceve un’altra visita di Bill (Don Diamont) inutilente lei cerca di mandarlo via ma il magnate non si arrende ma la Logan gli ripete ancora una volta che tra loro è finita.

[adsense]

Hope cerca Liam ma si imbatte in Katie a cui confida di sentire una certa distanza con il suo fidanzato allora Katie le fa capire che il suo fidanzato sta effettivamente perdendo la pazienza e non può certo biasimarlo intanto Aly si scusa con Liam per avergli mandato la foto in cui si vede Wyatt baciare Hope, la ragazza ritiene di non doversi impicciare però si è impicciata lo stesso ma ha pensato che lui avesse il diritto di sapere cosa stesse succedendo e cosi Liam sembra finalmente deciso a darsi una mossa proprio mentre Wyatt si fa bello ancora una volta agli occhi della madre Quinn (Rena Sofer) per come è intraprendente con Hope.

Per vedere o rivedere la puntata cliccate questo link.

“Hello! Series”, il contest web promosso da BNL Gruppo BNP Paribas che premia le migliori web series

[Comunicato stampa]

BNL Gruppo BNP Paribas invita tutti gli appassionati di cinema a scoprire il vincitore del web-contest “Hello! Series”, il concorso per l’ideazione e la realizzazione di una serie web di 5 puntate sul tema della Digital Life, nato in collaborazione con Future Film Festival, della cui XVI edizione BNL è stato main partner. L’appuntamento è per giovedì 11 settembre alle 18 presso la Casa del Cinema di Roma.

La giuria di qualità, presieduta dal regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo e composta da Stefano Amadio, direttore di Cinemaitaliano.info, Paolo Alberto De Angelis, Vice Direttore Generale BNL Gruppo BNP Paribas, Giulietta Fara, co-direttore Future Film Festival, Andrea Fornasiero, critico cinematografico, Film TV e Mainstream, decreterà la web-serie vincitrice del concorso che sarà prodotta da BNL entro la fine dell’anno.

Il concorso “Hello! Series”, ha avuto come protagonisti giovani tra i 18 e i 35 anni: videomaker ma anche allievi di Università, Istituti e Scuole di cinematografia. Ai concorrenti è stato richiesto l’invio del primo episodio della serie e la sceneggiatura delle altre 4 puntate. Su WeLoveCinema (welovecinema.it), la community di BNL nata per essere al fianco “di chi il cinema lo fa, lo ama, lo racconta” e che conta oggi oltre 90mila fan su facebook e 30mila follower su Twitter, è possibile visionare tutte le web-series che hanno partecipato al concorso.

[adsense]

La scelta della Digital Life come tema centrale della web-serie nasce dalla consapevolezza che le nuove tecnologie rappresentino oggi un elemento centrale nella vita quotidiana, personale e professionale delle persone, modificando abitudini e stili di vita oltre che modelli di business e settori di attività.

E BNL, proprio per rispondere al meglio a tali nuovi bisogni, ha lanciato in Italia, a fine 2013, Hello bank!, la prima banca europea 100% digitale del Gruppo BNP Paribas, attiva anche in Francia, Belgio, Germania.

BNL è la banca di riferimento del cinema e – sia con fondi stato sia con fondi propri e attraverso strumenti agevolativi come il tax credit – sostiene tutta la filiera, dall’ideazione dei film alle fasi di realizzazione, distribuzione e consumo, comprese le innovazioni tecnologiche e le ristrutturazioni delle sale di proiezione. La politica di investimento della Banca privilegia la diversificazione degli interventi su più produzioni, al fine di favorire la diffusione del cinema italiano tanto a livello nazionale quanto sui mercati esteri.

La Banca, infatti, celebra il cinema in tutte le sue forme, ponendo in primo piano i protagonisti che contribuiscono alla realizzazione e al successo delle produzioni: dagli attori alle maestranze, al pubblico. Nel settore cinematografico – come nel campo della cultura, dell’arte, dello sport e del sociale – BNL è attenta al sostegno e alla valorizzazione di giovani di talento: la Banca ha recentemente avviato, ad esempio, una collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, con l’obiettivo di sostenere – attraverso lo strumento del tax credit – almeno un lungometraggio all’anno (per i prossimi tre), prodotto dalla CSC Production, società controllata dalla stessa Fondazione.

“Alessandra Amoroso in Amore Puro”, il 30 luglio in prima serata Canale 5

Mercoledì 30 luglio in prima serata su Canale 5 andrà in onda “Alessandra Amoroso in Amore Puro”, il film del concerto-evento che l’artista ha tenuto lo scorso 19 maggio sul palco dell’Arena di Verona, con la regia di Roberto Cenci. Un grande show in cui tanti ospiti speciali hanno condiviso il palco con Alessandra da Annalisa ad Emma Fiorella MannoiaMarco Mengoni e Moreno. Un appuntamento imperdibile per rivivere le emozioni del concerto che ha chiuso la parte primaverile di “Amore puro Tour” che dopo i numerosi sold out continua nella versione estiva. Ecco tutte le prossime tappe in calendario: 14 agosto Nettuno (RM) (Stadio del Baseball), 16 agosto Melpignano (LE) (Piazza ex Convento degli Agostiniani), 19 agosto Diamante (CS) (Anfiteatro), 21 agosto Catanzaro (Arena Magna Grecia), 23 agosto Palermo (Teatro di Verdura), 24 agosto Taormina (ME) (Teatro Antico). Le prevendite sono aperte su ticketone.it e in tutti i punti vendita abituali.

[adsense]

Con 14 dischi di platino all’attivo, quasi 2milioni di fan su facebook e milioni di visualizzazioni su Youtube per i suoi video, a soli 27 anni Alessandra Amoroso è già un esempio per molti giovani, e lei ricambia l’affetto e la stima sostenendo le nuove leve della musica italiana. Alessandra, infatti, avrà con sé i Dear Jack nella tappa di Melpignano (16 agosto) e Deborah Iurato a Catanzaro (21 agosto), entrambi rivelazioni dell’ultima edizione del talent show ‘Amici’.

Iniziata con la conquista del titolo di ‘Wonder Woman 2014’ agli MTV Awards, eletta miglior artista femminile dell’anno, l’estate di Alessandra è segnata dalle note del nuovo singolo “Bellezza, Incanto e Nostalgia”, in vetta all’airplay radiofonico e il cui video è girato nel suo Salento, in spiaggia tra falò e veri amici dell’artista (dal 18 luglio su Real Time sarà disponibile il backstage del videoclip).

Tutte le info su www.fepgroup.it e www.alessandraamoroso.itRTL 102.5 è la radio partner ufficiale di “Amore Puro Tour” di Alessandra Amoroso.

The Leftovers, la serie inizia a convincere

Era iniziata con un pò di timidezza e qualche naso storto, ma con il passare delle puntate (siamo oramai giunti alla quarta, per lo meno in lingua originale), i dubbi sembrano lentamente scemare. Parliamo naturalmente di The Leftovers, serie targata HBO, ricca di simbolismo e di mistero e, soprattutto, sufficientemente arricchita da aspetti di interesse che terranno gli spettatori incollati al piccolo schermo fino al termine della prima stagione.

In ogni caso, non è affatto detto che la serie possa riscontrare i piaceri di tutti e, anzi, è possibile che con il passare delle puntate possano esservi numerose disaffezioni. Così come è strutturata, infatti, la serie sembra richiedere uno sforzo di particolare concentrazione e attenzione per poter essere apprezzata pienamente.

[adsense]

In altri termini, The Leftovers sembra “attrarre” lo spettatore all’interno di un mosaico narrativo piuttosto intricato, proponendo un patto che gli amanti di Lost (non è un caso che uno degli sceneggiatori sia anche una delle mani creatrici della serie tv ambientata nella mistica isola deserta), sembrano aver da tempo accettato: la mancanza di spiegazioni logiche.

Sancito quanto sopra, ricordiamo che la serie è ora giunta alla quarta puntata, e che l’intera stagione è apprezzabile su Sky Atlantic. Per scoprire quali sono le migliori offerte per potersi abbonare a Sky e aver accesso a Sky Atlantic, vi consigliamo di consultare uno dei preventivatori e comparatori presenti online, come SosTariffe.it.

Ascolti tv di lunedi 28 luglio 2014: serata vinta per poco da Coca Cola Summer festival

Ascolti tv della prima serata di lunedi 28 luglio 2014.

Siamo quasi ad agosto e le serate televisive sono sempre più spente e fiacche a suon di replice e serie tv tappabuchi, di conseguenza la serata di lunedi si è chiusa con un quasi testa a testa tra l’ultima serata del Coca cola summer festival e la replica della fiction Questo nostro amore su Rai Uno.

Su Rai1 la fiction in replica Questo nostro amore ha conquistato 2.995.000 spettatori pari al 14.57%.

Su Canale 5 l’ultima puntata del Coca Cola Summer Festival ha raccolto davanti al video 2.987.000 spettatori pari al 15.86% di share.

[adsense]

Su Italia1 la serie tv Person of Interest che ha registrato 1.839.000 spettatori con un 8.44%.

Su Rai2 Voyager ha intrattenuto 2.228.000 spettatori con il 10.76%.

Su Rai3 Troppo Forte ha raccolto davanti al video 1.064.000 spettatori con il 4.9% mentre su Rete4 Michael Collins totalizza 653.000 spettatori con il 3.42%.

Infine su La7 il talk In Onda è stato visto da 612.000 telespettatori con il 2.7%.