Beautiful, doppia puntata del 30 luglio 2014

Beautiful, doppia puntata del 30 luglio 2014Beautiful, riassunto doppia puntata 6715-6716 del 30 luglio 2014.

Tempo di ultimatum per Liam (Scott Clifton) che dopo essere stato messa in allerta da Aly e sul fatto che Hope (Kim Matula) lo stia facendo soffrire inutilmente ma anche da Katie (Heather Tom) che lo ha spronato a reagire, il ragazzo si decide finalmente di parlare nuovamente con la fidanzata e metterla di fronte ad una scelta ma intanto anche Wyatt è nuovamente pronto a fare la sua nuova mossa con Hope invitandola a casa sua per una cena e promettendole una sorpresa, il ragazzo spera cosi che la Logan passi anche la notte con lui e finalmente diventerà sua mentre riceve un invito per un viaggio insieme con Hope da Ricardo il legittimo proprietario del diamante dei successi.

[adsense]

Aly intanto torna a piagnucolare con il padre (Winsor Harmon), la ragazza si chiede per quanto tempo ancora dovrà seguire Hope, lei la ammira ma non apprezza alcune sue scelte di vita e di pensiero intanto Liam e Hope si incontrano e lui vuole che lei scelga: o lo sposa oppure il rapporto si chiuderà perchè per quanto lui capisca tutto quello che le ha fatto passare non è giusto che stia cosi sulla corda ancora a lungo è pronto a sposarla subito a patto che smetterà di vedere e lavorare con Wyatt, la ragazza alla fine accetta e quella sera stessa parla anche con Wyatt spiazzandolo nel dirgli che non dovranno più vedersi e neanche lavorare insieme perchè sta per sposare Liam.

Per vedere o rivedere la puntata cliccate questo link.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.