Anticipazioni Il segreto dal 30 giugno al 5 luglio 2014

Anticipazioni Il segreto dal 30 giugno al 5 luglio 2014Olmo scopre di avere un figlio illegittimo e, quindi appagato dall’avere un erede e con la complicità di Francisca, torna a chiedere la mano di Soledad. Soledad disgustata, rifiuta la proposta. Mariana, addolorata dalla morte di Paquito, mette in guardia Juan ricordandogli le ultime parole di Paquito. Manuel trama insieme a Custodio per fare uccidere Juan. Pepa e Tristan, invece, con l’aiuto di Rosario, scoprono che Francisca finge la sua infermità.

Dopo essersi nascosto in camera di Donna Francisca e averla vista alzarsi dalla sedia a rotelle e camminare agilmente, Tristan, sconvolto, scende nel salone dove si tiene la sua festa di compleanno e le chiede di dire la verità a tutti gli invitati presenti. Francisca nega spudoratamente e accusa il figlio di essere un bugiardo. Tristan quindi mostra a sua madre tutto il suo disgusto e disprezzo e le chiede la sua parte di eredità. Mentre Hipolito inizia a giocare a dadi nella locanda, Emilia è preoccupata per sua figlia Maria che ha un’infezione. Gli sgherri di Manuel continuano a braccare Juan per ucciderlo…

[adsense]

Tristán ha rivelato a tutti che sua madre finge di essere paralizzata, e di averla vista mentre si alzava a prendere una boccetta di profumo. Purtroppo non ha prove pratiche per dimostrare l’inganno di sua madre. Perciò Pepa è più che intenzionata a smascherare Francisca per far venire a galla la verità. Pare che Hipólito si stia divertendo a giocare d’azzardo. Sembra che abbia un vero talento con i dadi. Molto probabilmente Pepa aspetta un bambino. Rosario ed Emilia lo vengono a sapere per caso e fanno i salti di gioia, ma Pepa non vuole che si sparga la voce finchè non sarà sicura al 100%. Per caso Hipólito viene a scoprire che Manuel ha intenzione di far uccidere Juan. Avvisa subito Alfonso, con la speranza di intervenire in tempo. In paese è arrivata Adolfina, la cugina di Emilia, che sta dando una mano con la bambina. Inizialmente non è ben vista da Raimundo, ma poi riescono a chiarirsi. Enriqueta, invece, è piuttosto amareggiata a causa del comportamento di Mariana, e di Juan che pare si veda di nascosto con Soledad. Infine Olmo sta cercando di instaurare un buon rapporto con suo figlio, ma, d’altra parte, c’è un ragazzo scontroso che non vuole saperne di lui.

[adsense]

Un sicario tenta di uccidere Juan, ma Hipólito e Alfonso giungono in tempo e lo salvano. L’assassino scappa e fa perdere ogni sua traccia. I tre sanno soltanto che il mandante è il farmacista, ma Juan non riesce a spiegarsi il motivo. Nel frattempo, Manuel e Custodio si sbarazzano del sicario e pianificano un modo per cogliere di sorpresa Juan ed eliminarlo definitivamente. Pepa si ostina a voler visitare Francisca, che acconsente anche se rimane scontrosa. La signora riesce ad alzarsi e fare dei piccoli passi, quindi Pepa ha la conferma dei suoi sospetti e di quelli di Tristán: Francisca si era ripresa già subito dopo l’intervento… Pedro crede che i dadi con cui gioca Hipólito siano truccati. Per questo il figlio lo sfida a una partita e gli dimostra il contrario. A questo punto, Hipólito crede di aver capito qual è la sua vera abilità. Emilia decide di tornare a lavorare alla villa, sebbene Rosario tenti di persuaderla. Pepa ha deciso che è arrivato il momento di annunciare la sua gravidanza a Tristán, ma mentre gli sta parlando arriva Gregoria e lo informa di aspettare un bambino.

Mentre Olmo tenta inutilmente di riconquistare Soledad, in paese arriva Gregoria con una notizia sconvolgente: nella loro unica notte d’amore, lei e Tristán hanno concepito un figlio. Pepa, sconvolta, chiede al suo amato di lasciarla da sola a riflettere sui suoi sentimenti. Hipólito sembra ormai sempre più preso dal vizio del gioco, ma suo padre non comprende la gravità della situazione, nonostante gli avvertimenti di Don Anselmo. Juan e Alfonso si preparano alla vendetta contro il farmacista, ma devono aspettare prove più concrete. Nel frattempo, in città arriva un nuovo contabile e sono subito “scintille” con Mariana…

Olmo rivela a Pepa che sta andando a vivere alla Villa su invito di Donna Francisca, lasciando la sorellastra di stucco. Stessa reazione, un po’ più amareggiata, ha Soledad nel costatare la realtà dei fatti, soprattutto perchè capisce che la madre lo ha fatto per farla sposare quanto prima con Olmo. Manuel è nervoso per via della situazione con Juan e, nonostante Custodio cerchi di calmarlo, decide di mandare alcuni uomini a controllare la situazione alla locanda, mentre Enriquetta vuole andare a parlare con chi conosceva Manuel e la moglie. Adolfina sembra trovarsi bene a casa Castañeda e sostituisce in tutto e per tutto la cugina Emilia che, nel frattempo, è tornata a lavoro sotto il torchio di Francisca. Quest’ultima la mette subito in cucina a preparare insaccati per tenerla piu’ a lungo lontano da casa. Tristán si confida con il padre, ma Raimundo può fare poco se non offrire una spalla al figlio. Dolores e Pedro vengono a sapere da Maurizio che Hipólito sta giocando a dadi e vuole scommettere i loro soldi nella sfida con Il Doppio, un campione provinciale. Appena il figlio torna a casa, si trova davanti una madre furiosa, ma il solito Pedro, a caccia di rivincite e denaro, presta i soldi al ragazzo all’insaputa di Dolores. Donna Francisca riesce subito a capire il motivo del litigio tra il figlio e Pepa: Gregoria è tornata in paese, il che la porta ad andare a trovare la quasi nuora, che le rivela di essere in dolce attesa del figlio di Tristán. La Montenegro ci mette molto poco a urlare a tutto il paese la lieta notizia, soprattutto davanti a Pepa… Soledad decide di continuare a vedere segretamente Juan per proteggerlo e quindi accettare in apparenza il fidanzamento con Olmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.