Market – Sfide al mercato: da sabato 7 giugno su Rai Uno con Pupo ai fornelli

Market - Sfide al mercato: da sabato 7 giugno su Rai Uno con Pupo ai fornelli

Ormai in televisione ai fornelli ci finisce chiunque, perfino uno come Pupo che ha dichiarato di essere stato scelto proprio per la sua totale incapacità di starci ai fornelli, quindi alimentiamo la convinzione che in Italia più non sai fare e più lavori, non è un bel messaggio ma se lo ha dichiarato lo stesso Pupo lo accettiamo anche perchè spesso è vero, detto questo il cantante ormai solo conduttore televisivo sbarca su Rai Uno da sabato 7 giugno alle 12:30 con Market – Sfide al mercato e si cimenterà tra spese al mercato e piatti tipici della cucina italiana per tutta l’estate.

[adsense]

Si tratta di una sfida tra due appassionati di cucina che, all’interno di un mercato di una città dovranno fare la spesa per cucinare due piatti tipici suggeriti da un chef locale. Per fare questo chiederanno consigli ai venditori e agli avventori e, una volta preparati i piatti, 3 giudici scelti proprio tra le persone coinvolte al mercato decreteranno il vincitore. Il premio consisterà in una cena presso il ristorante dello  chef. Il conduttore non si limiterà solo a presentare i concorrenti ed assisterli nelle sfide, ma andrà anche tra i banchi del mercato e in cucina.

Ogni settimana Pupo cambierà città, mercato, concorrenti, chef e giudici, accolto dal variegato mondo incontrato fra i banchi alimentari. L’intento del programma è quello di dare risalto ai mercati rionali che hanno saputo conservare nel tempo il fascino irresistibile di colori, profumi, sapori e tradizioni e di mettere in evidenza prodotti e ricette locali attraverso le voci della gente. Il programma realizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali  presta una particolare attenzione ai prodotti ittici, invitando a consumarli in maniera intelligente e sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.