Serie tv USA: Spielberg produce Napoleon, arriva miniserie Sin City, episodio speciale di How i met your mother, spin off di Breaking Bad

Serie tv USA: Spielberg produce Napoleon, arriva miniserie Sin City, episodio speciale di How i met your mother, spin off di Breaking Bad

Facciamo un veloce ripasso di alcune novità dal fronte serie tv americane di questi giorni tra grandi produzioni, rinnovi, spin off e casting interessanti partendo da sir Steven Spielberg che non si arrende e torna alla produzione di serie tv con un progetto in grande stile ovvero Napoleone che sarà trasmessa da HBO quindi già con queste opzioni si sente odore di grande produzione e qualità eccelsa, la regia potrebbe essere affidata a Baz Luhrmann si proprio lui quello di Moulin Rouge e Il grande Gatsby.

Passiamo ad altro con la Weinstein Company che sta pensando di realizzare delle serie tv tratte da alcuni dei suoi più importanti successi cinematografici: presto potremmo dunque vedere le versioni televisive di film come Sin City”, Scream, The Mist e Il lato positivo. La serie tratta da Sin City coinvolgerà il regista Robert Rodriguez e Frank Miller, autore del fumetto originale, e sarà ambientata cronologicamente dopo gli eventi del sequel del primo film. The Mist, film tratto dal romanzo di Stephen King, potrebbe invece diventare una mini-serie in 10 episodi curata da Frank Darabont, regista della versione cinematografica.

[adsense]

Parliamo adesso di Victor Garber l’ex Jack Bristow in Alias, che parteciperà come guest star a un episodio di Sleepy Hollow nel ruolo del padre del protagonista Ichabod Crane (Tom Mison). Ancora non sono noti ulteriori dettagli sul suo personaggio.

L’episodio numero 200 di How I met your mother sarà un episodio davvero speciale e racconterà infatti l’incontro tra Ted (Josh Radnor) e la madre (Cristin Millioti) questa volta dal punto di vista di lei. I due si incontreranno alla stazione di New York e finalmente vedremo come è sbocciato il loro amore. La puntata sarà trasmessa, in America, a gennaio.

Durante la presentazione del cofanetto blu-ray delle cinque stagioni di Breaking Bad, il protagonista della serie Bryan Cranston, interprete del diabolico Walter White, ha dichiarato di voler partecipare a Better call Saul, spin-off della serie basato sul personaggio dell’avvocato Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk. Non è ancora certo se lo spin-off sarà un prequel o un sequel di Breaking Bad e Odenkirk non ha aiutato a risolvere il mistero riuscendo a rimanere sul vago.

Neil Marshall, è stato chiamato nuovamente a dirigere un episodio di Game of Thrones. Marshall, che ha curato la regia della puntata numero nove della seconda stagione intitolata Blackwater, tornerà a dirigere uno degli episodi cruciali della serie, il numero nove della quarta stagione, ancora senza titolo.

Elisabeth Rohm, Taylor in The Client List è entrata a far parte del cast della seconda stagione di Beauty and the Beast. L’attrice interpreterà Dana Maron, agente dell’FBI che lavorerà fianco a fianco con Cat (Kristin Kreuk). Il personaggio della Rohm sarà introdotto nel decimo episodio della nuova serie.

Aly Michalka la Marti Perkins in Hellcats, è entrata a far parte del cast dell’undicesima stagione di Due uomini e mezzo. L’attrice interpreterà Brooke, la fidanzata di Jenny (Amber Tamblyn), la figlia illegittima di Charlie Harper (Charlie Sheen), che è andata a vivere nella stessa casa di Walden (Ashton Kutcher) e suo zio Alan (Jon Cryer).

Amy Brennan, dopo Private Practice è entrata a far parte del cast di Reign, la serie di The CW sulla vita da adolescente di Maria Stuarda alla corte di Francia. L’attrice interpreterà Marie de Guise, la madre di Mary (Adelaide Kane). A confermarlo è stata la stessa Brenneman su Twitter.

Kirk Acevedo dopo Fringe, è entrato a far parte del cast di 12 Monkeys, serie tv tratta dal film L’esercito delle 12 scimmie film diretto da Terry Gilliam nel 1995 con protagonisti Bruce Willis e Brad Pitt. L’attore interpreterà Ramse, il migliore amico del protagonista, Cole (Aaron Stanford), uomo che viaggia nel tempo per cercare di impedire la diffusione di una malattia che distruggerà la razza umana.

Mark Valley, l’ex John Scott di Fringe, apparirà nell’episodio speciale di Hot in Cleveland che farà da crossover con Kristie, la nuova commedia con protagonista Kirstie Alley. Valley sarà il fidanzato di Maddie Banks, il personaggio interpretato dalla Alley. Le riprese dell’episodio inizieranno il prossimo mese, mentre la nuova stagione di Hot in Cleveland andrà in onda a primavera 2014 e la serie Kirstie debutterà, in America, il prossimo 4 dicembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.