“Anna Karenina”: anticipazioni prima puntata del 2 Dicembre

“Anna Karenina”: anticipazioni prima puntata del 2 Dicembre

Domani sera, lunedì 2 Dicembre, andrà in onda su RaiUno la prima puntata della nuova fiction “Anna Karenina“, miniserie televisiva in due puntate con Vittoria Puccini tratta dall’omonimo romanzo di Lev Tolstoj (qui la preview della fiction).

Sullo sfondo di una Russia buia e imperiale di fine Ottocento, una delle più celebri storie d’amore di tutti i tempi: il tumulto delle passioni e dei sentimenti, la strenua ricerca della felicità, uno stato di grazia dal difficile equilibrio che non risparmia delusioni e grandi sofferenze.

[adsense]

Ma cosa succederà nella prima puntata? Per gli amanti degli spoiler ecco un estratto di quello che succederà nel corso della prima puntata, seguito dal promo.

Vi ricordo che la seconda ed ultima puntata andrà in onda martedì 3 Dicembre, sempre in prima serata su RaiUno.

“Anna Karenina”: Anticipazioni prima puntata.

Anna (Vittoria Puccini) è appena arrivata a Mosca da San Pietroburgo per salvare il matrimonio del fratello Stiva (Pietro Sermonti) con Dolly (Carlotta Natoli), sorella maggiore di Kitty (Lou De Laage).

Dopo aver incontrato Aleksej Vronskij (Santiago Cabrera), un affascinante ufficiale, il classico uomo che tutte donne da marito vorrebbero sposare, l’esistenza di Anna non è più la stessa.

Anna è la moglie di Aleksej Karenin (Benjamin Sadler), un importante e onesto uomo politico, da cui lei, però, non si sente amata.

[adsense]

Il loro fu un matrimonio combinato: lei sperava che, col tempo, questo matrimonio si trasformasse anche in amore, ma suo marito non ha fatto nulla perchè ciò avvenisse, troppo preso dal lavoro e dai suoi impegni.

E così, dopo aver sempre frenato le sue emozioni, Anna si lascia travolgere da una passione che la porta ad abbandonare suo marito e a rinunciare all’adorato figlio, Serjozha, pur di inseguire questo suo nuovo amore trovato con Vronskji…

Anna Karenina – Promo

httpv://www.youtube.com/watch?v=snCfCKWXaWU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.