Ascolti satellite di venerdi 29 novembre 2013: 276mila per Il confronto

Ascolti satellite di venerdi 29 novembre 2013: 276mila per Il confronto

9.670.193 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky venerdi 29 novembre 2013. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 6,5% (8,7% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 2.066.189 spettatori con il 7,5% di share.

In primo piano Il Confronto tra i tre candidati alle primarie del PD, Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati, in onda dalle 21, su Sky TG24 HD, seguito in media da 275.913 spettatori complessivi e 725.983 spettatori unici. Nel complesso, 2.466.607 spettatori unici si sono sintonizzati tra le 21 e le due di notte su Sky TG24 HD per il confronto, tra diretta e repliche. A seguire, l’appuntamento con il post confronto primarie, in onda dalle 22.25 circa ha ottenuto nel complesso un ascolto di 130.575 spettatori medi.

[adsense]

Per i canali Cinema, share del 2,27% in prime time. In particolare, il film The Grey, in onda dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e disponibile anche su Sky On Demand, e’ stato visto in media da 216.955 spettatori complessivi. Da segnalare anche i nuovi passaggi del film Nella morsa del ragno, dalle 13.35 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 HD, che hanno ottenuto un ascolto cumulato di 144.382 spettatori medi complessivi.

Per l’Intrattenimento, da segnalare su Fox Crime HD/+1/+2 due episodi della 1^stagione della serie tv Elementary: l’8°, dalle 21, e’ stato seguito in media da 294.704 spettatori complessivi, mentre il 9°, dalle 21.55, ha ottenuto nel complesso un ascolto di 287.387 spettatori medi.

Tra le proposte di mondi e culture, l’appuntamento con la serie documentaristica Tabu USA, dalle 21.50 circa su National Geographic Channel HD/+1, ha avuto un seguito di 68.250 spettatori medi complessivi.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.