Centovetrine, trama puntata del 18 Novembre

centovetrine del 7 novembreLaura (Elisabetta Coraini) é ormai allo stremo e il dubbio che Sebastian (Michele D’Anca) non abbia cercato di salvarla la assale.

Prima la vediamo parlare con sè stessa allo specchio e poi con Leo (Luciano Roman) che cerca di spingerla verso la rottura con il suo boss accusandolo di fregarsene di lei e della sua situazione.

A questo punto Laura, ormai in crisi, piange e lo prega di stare zitto.

[adsense]

Carol (Marianna De Micheli), intanto, scopre che Leo passa le notti in un posto molto isolato ma ben controllato… cosa nasconde? Ha intenzione di scoprirlo piombando lì all’improvviso.

La serata di Adam (Jacopo Venturiero) e Fiamma (Caterina Misasi) viene interrotta dall’arrivo di Jacopo (Alex Belli) che porta via la giovane per un regalo davvero inusuale. I due si intrufolano in un museo dove la bella Fiamma può suonare un vecchio pianoforte storico. I due vengono beccati dal custode che li segue per cacciarli via ma riescono a nascondersi.

Risultato? I due passano la notte in uno stanzino perchè non possono più uscire almeno fino a che Jacopo non trova una scheda e riesce ad aprire la porta.

[adsense]

Lei lo ringrazia per la bella sorpresa e poi si dice ammaliata da lui che, dopo qualche resistenza, si lascia andare e la bacia con passione.

Brando (Aron Marzetti) torna in ospedale dove deve passare la notte sotto osservazione. Fiamma rimane al suo fianco e ne approfitta per mettere in chiaro alcune cose del passato e soprattutto il motivo per cui lui non l’ha raggiunta.

Viola (Barbara Clara) torna in Italia e non trova il marito almeno fino a che Adam non le racconta gli ultimi avvenimenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.